dom 06.04.14 - dom 17.08.14

Tutto il giorno
Galileo chini  piatto con profilo femminile  1898 1900

dom 06.04.14 - dom 17.08.14

Tutto il giorno

La fragile bellezza

Ceramiche italiane d'arte tra Liberty e Informale

La pinacoteca Züst ha il piacere di presentare la mostra "La fragile bellezza", a cura di Valerio Terraroli e Stefania Cretella, che espone opere provenienti da un’importante collezione privata, e si configura come un viaggio attraverso il Novecento da un punto di vista del tutto nuovo e originale: la ceramica d'arte prodotta da designer, artisti e manifatture italiane tra gli ultimi anni dell'Ottocento e gli anni Cinquanta del Novecento. Dalle sinuose forme Art Nouveau proposte da Galileo Chini e dalla manifattura della Ceramica Italiana di Laveno si passa alle invenzioni informali di Antonia Campi, Carlo Zauli e Lucio Fontana, senza dimenticare il gusto piccolo borghese della manifattura torinese Lenci.

Elemento unificante tra le diverse opzioni stilistiche che queste ceramiche esibiscono è la ricerca di una linea moderna del design italiano che, come una forza inarrestabile, attraversa le arti decorative della Penisola tra gli esordi degli anni Venti e i primissimi anni Cinquanta.

In mostra sono presentati sia pezzi unici, vere e proprie sculture e invenzioni decorative di una tale raffinatezza da configurarsi come capolavori dell'arte italiana novecentesca, sia pezzi seriali ossia oggetti domestici e ornamentali prodotti industrialmente, ma sulla base di un progetto artistico ben riconoscibile, adatti ad una larga diffusione di mercato. 

Tra gli artisti esposti si segnalano: Galileo Chini, Gio Ponti, Guido Andlovitz, Giovanni Gariboldi, Arturo Martini, Fausto Melotti, Angelo Biancini, Antonia Campi, Lucio Fontana. Attraverso le loro opere si comprende come la ceramica sia una vera e propria “cartina di tornasole”, che ci consente di leggere l’arte italiana del Novecento.


Entrata

CHF 10.- / € 8.70
CHF   8.- / € 7.- ridotto (pensionati, studenti, gruppi)

Gratuito per le scuole ticinesi


Informazioni extra

Orari di apertura
Martedì – Domenica
Aprile – giugno: 09.00-12.00 / 14.00-17.00 
Luglio – agosto: 14.00-18.00 
Chiuso il lunedì (festivi aperto)
 
Visite guidate su prenotazione anche fuori orario. Per informazioni tel. 0041 (0)91 816 47 91 o scrivere a: decs-pinacoteca.zuest@ti.ch

Promotori

Pinacoteca cantonale Giovanni Züst
6862 Rancate
Tel. +41 (0)91 816 47 91
www.ti.ch/zuest
decs-pinacoteca.zuest@ti.ch
Fax. +41 (0)91 816 47 99