I

sab 15.03.14 - dom 04.05.14

Tutto il giorno
Invito taddei museo maina 2 014pdf

sab 15.03.14 - dom 04.05.14

Tutto il giorno

“L’Africa biblica e misteriosa di Luigi Taddei”

Dalmazio Ambrosioni è il curatore della mostra che riunisce oltre 50 opere dell’artista luganese che si concentra sulle opere riferite ai ripetuti soggiorni in Algeria, in particolare negli anni Venti e Trenta del Novecento.
Viene così, per la prima volta, approfondito un periodo cardine nella vocazione di Luigi Taddei ad esplorare e conoscere altri mondi, altre civiltà e culture, fondamentalmente per valorizzare elementi sociali, culturali e di solidarietà.

“L’Africa biblica e misteriosa – scrive lo stesso Taddei, nei suoi cahiers de voyage – è il mio secondo regno. Dipingere la luce e il colore del fuoco d’artificio della folla araba, intensa, tumultuosa, variopinta, che formicola sui mercati, che fa spettacolo, sempre mi incanta. Sono luoghi roventi di sole, di peccato, tra musiche e danze, tra fachiri e serpenti, tra santoni e mendicanti che sembrano scolpiti nella pietra o colati nel bronzo; sono voci di ‘muezzin’ che si perdono, sull’imbrunire, dai minareti”

Luigi Taddei (Brè sopra Lugano 1898 - Albonago 1992)
Figlio di Cristoforo Taddei, muratore di Brè emigrato in Algeria, e di Europa Taddei, contadina convince i genitori a fargli frequentare la Scuola cantonale d’arte di Lugano. Classico pittore en plein air, la natura, oltre ai volti e ai paesaggi, é al centro delle sue opere dove la luce é fondamentale.

Invito mostra

Immagine: opera di Luigi Taddei


Informazioni extra

Orari: sabato e domenica 14.00-17.00
Altri giorni su appuntamento: Tel. +41 (0)79 230 45 03 / e-mail: arch.maina@bluewin.ch


Promotori

Museo Sergio Maina
Via Orti 15
6987 Caslano
Tel. +41 (0)79 230 45 03
www.maina-sergio.ch
info@maina-sergio.ch