Ars3

Ars3 - Promemoria

Jazz a primavera 2014

Jazz a primavera è una rassegna musicale organizzata da Musibiasca che da ampia visibilità alla scena Jazzistica della Svizzera Italiana.
Da qualche anno i concerti si tengono nel Caveau di Casa Cavalier Pellanda e nella sala dell’Osteria Centrale di Olivone e sono seguititssimi da un pubblico appassionato.

“Promemoria” testimonia il felice incontro di tre musicisti curiosi e in perfetta osmosi artistica: Mauro Grossi, pianista eclettico e musicista completo, Attilio
Zanchi, una delle più apprezzate espressioni del contrabbasso dentro e fuori dei confini nazionali e Marco Castiglioni, batterista dalla incredibile versatilità ed inventiva.

Uscito per l’etichetta milanese Abeat, “Promemoria” è composto da brani di varie epoche provenienti dal rock, dal folk e dal jazz, scritti durante i momenti più critici della storia moderna ed accomunati dalla tematica pacifista e antimilitarista. Il lavoro è infatti quasi un manifesto poetico-politico sulla pace, con brani vari e intensi, quali “Peace” di Horace Silver, brani dell’irlandese O’Riordan e persino “C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones” di Morandi.
Il progetto si caratterizza per la leggerezza con cui riesce a portare al pubblico il suo messaggio, ed ottiene questo scopo con un’affinità, una libertà stilistica, e una facilità comunicativa riscontrabili soltanto quando il jazz è di livello. L’indiscutibile cifra stilistica del gruppo però va ben oltre il suo stesso repertorio e lo fa esplodere sul piano espressivo: fin dalle prime note, la musica del trio conquista l’interesse dell’ascoltatore, per il suo mostrarsi, con pudicizia, nella sua intima essenza, quella malinconica e ricca di sentimenti, quella esuberante e ludica, o quella dei ricordi e delle tradizioni.
All’incisione del disco “promemoria” hanno partecipato varie personalità fra cui la cantante Sheila Jordan, per la traccia “Peace” e la voce di Gianmaria Testa che ha interpretato i testi de “il disertore” di Boris Vian e la toccante canzone degli alpini “Monte Canino”.

Mauro Grossi, pianoforte
Attilio Zanchi, contrabbasso
Marco Castiglioni, batteria

Immagine: musibiasca.ch


Promotori

Associazione Musibiasca
via Monte Erto 11
6710 Biasca
www.musibiasca.ch
info@musibiasca.ch