I

gio 05.06.14

19:00
Poestate

gio 05.06.14

19:00

"La mia anima non ha sesso"

Festival Poestate 2014

L'omaggio ad Alfonsina Storni sarà a cura di Hildegard Keller e Tatiana Crivelli.

Alfonsina nacque nel Canton Ticino, dove apprese dai genitori la lingua italiana prima di trasferirsi con la famiglia in Argentina. La condizione di ragazza-madre, il desiderio di proteggere l’intimità dei propri affetti, la necessità di affrontare da sola i problemi della vita, determinarono in lei un atteggiamento di aperta sfida e contrapposizione ai pregiudizi sociali e alla morale vigente.

Lavorò come giornalista sotto lo pseudonimo di Tao Lao. Il successo di pubblico e l’attenzione dei colleghi scrittori come anche della critica internazionale, provocarono in lei un crescente disagio interiore che sfociò in una forma di nevrosi sempre più radicata e, come un terribile presagio, nella sua poesia si affiancarono sempre, fino a confondersi tra loro, i temi del mare e della morte.Nel 1935 si manifestarono i sintomi di un tumore che la costrinse a sottoporsi a un difficile intervento chirurgico. Dopo un apparente miglioramento il male si ripresentò in tutta la sua aggressività e la fragile personalità di Alfonsina reagì con la scelta di un suicidio freddamente programmato e messo in atto quasi come in una scena teatrale.

Riportiamo qui le parole scritte da Franca Cleis su Leggere Donna del 2002, parole che ben sintetizzano il senso della vita e dell’opera della Storni: « Alfonsina è stata una donna del popolo, una maestra ragazza-madre, una socialista, è diventata una stardella poesia latino-americana, nota anche in Europa dove ha tenuto conferenze, tradotta in francese e in italiano, una donna pubblica, una femminista che si è battuta per i diritti delle donne, una donna ultramoderna (così amava definirsi lei, che ha scelto di vivere senza balaustra e di morire nel mare). »

Hildegard Elisabeth Keller, studiosa di letteratura, autrice e performer dal 2008 è Professoressa di letteratura tedesca fino 1700 presso l’Indiana University di Bloomington IN/USA e Professoressa titolare presso l’Università di Zurigo. 

Tatiana Crivelli è professoressa di letteratura italiana presso il Romanisches Seminar dell’Università di Zurigo, dove si occupa prevalentemente di letteratura dell’età moderna, con particolare attenzione per i secoli XVIII e XIX.

Programma


Promotori

Armida Demarta
6900 Lugano
www.poestate.ch
info@poestate.ch
Contatto: Armida Demarta