I

dom 13.04.14 - ven 31.10.14

Tutto il giorno
Moesano

dom 13.04.14 - ven 31.10.14

Tutto il giorno

Il patrimonio etnografico e archeologico del Moesano

Reperti, modellini, documenti

La Fondazione Museo Moesano si è costituita nel 1948 per la creazione di un museo, dove raccogliere, conservare e salvaguardare beni culturali di valore archeologico, storico e artistico. Un impegno che negli anni non è mai venuto meno: numerose e variate le attività regolarmente offerte al pubblico.

Inaugurato nel 1949 quale museo etnografico, ha sede nel Palazzo Viscardi a San Vittore, un edificio di armoniose proporzioni trasformato dall’architetto Giovanni Antonio Viscardi alla fine del XVII secolo. Alcune delle collezioni etnografiche sono tuttora esposte al pianterreno e raccontano frammenti di vita quotidiana in un suggestivo ambiente domestico. Al primo piano è stata allestita una mostra che illustra l’opera dei “Magistri moesani”, architetti, stuccatori, muratori, ecc., attivi soprattutto in area tedesca nei secoli XVII e XVIII, e autori di alcuni capolavori dell’architettura barocca, quali la chiesa dei Gesuiti di Dillingen, il Castello Lustheim nel parco 
del castello di Schleissheim, la chiesa votiva di Freystadt nell’Oberpfalz o la piazza della Residenza a Eichstätt, in Baviera.

Documenti iconografici e modellini permettono di cogliere l’importanza storica di questo fenomeno legato all’emigrazione di mestiere, tipica della regione.

Immagine: jl.cernadas - flickr


Informazioni extra

Orari di apertura:
mercoledì, venerdì e sabato
dalle 14.00 alle 17.00.


Promotori

Museo Moesano
Palazzo Viscardi
6534 San Vittore
Tel. +41 (0)91 827 16 66
www.museomoesano.ch
museomoesano@bluewin.ch