Immagine

Il maiale non fa la rivoluzione

Questione animale e antispecismo

Lo specismo è un nonsense quanto il razzismo e il sessimo. Essere tutti animali significa ritrovare la strada per vivere in sintonia con il pianeta e i suoi abitanti. È necessario ripensare un nuovo mondo non piegato dalla violenza, dalla discriminazione e dal dominio.

Leonardo Caffo Nato a Catania nel 1988 e laureato in filosofia a Milano dottorando è membro del LabOnt, e Associate Fellow dell’Oxford Centre for AnimalEthics.
Ha diretto e concepito le riviste "Animal Studies" e "Rivista Italiana di Filosofia Analitica Jr.", dirige la rivista "Animot: l'altra filosofia" e collabora con Rai Scuola per Rai Filosofia. È curatore con Maurizio Ferraris del volume "Filosofia globalizzata" (Mimesis, 2013) e, tra i suoi ultimi libri, si segnalano "La possibilità di cambiare" (Mimesis, 2012) e il manifesto antispecista "Il maiale non fa la rivoluzione" (Sonda, 2013). Con Roberto Marchesini è autore del libro "Così parlò il Postumano", in uscita prossimamente. Fra le sue numerose pubblicazioni, tra cui La possibilità di cambiare. Azioni umane e libertà morali (ediz. Mimesis) l’ultima dal titolo ll maiale non fa la rivoluzione (edizioni Sonda).


Promotori

Associazione IniziativeGea
via Soldino 28
6900 Lugano
http://iniziativegea.blogspot.ch
iniziativegea@gmail.com