I

dom 11.05.14 - dom 15.06.14

10:00 - 18:00
Mostra comensoli artrust 1

dom 11.05.14 - dom 15.06.14

10:00 - 18:00

Mario Comensoli inedito

Da quell’istante: angeli, demoni, vite in gioco nell’opera di Mario Comensoli.

Presso la Artrust "the swiss bank of fine art & antiques" di Melano si terrà l'esposizione dell'artista Mario Comensoli intitolata: "da quell’istante: angeli, demoni, vite in gioco nell’opera di Mario Comensoli", saranno esposte una settantina di opere dell’artista svizzero, molte delle quali mai esposte prima d’ora. Un’occasione imperdibile per scoprire il Comensoli meno noto al pubblico. Un microcosmo vitale raccontato attraverso opere ricche di colore e positività, molte delle quali ancora inedite: un’opportunità unica per gli appassionati e per i collezionisti che potranno eccezionalmente acquistare, a prezzi interessanti, una parte delle rare opere esposte.

Mario Comensoli è un famoso pittore luganese ed è considerato un grande esponente del realismo pittorico. Una pittura permeata di uno spirito umanistico e rivolta soprattutto agli emarginati. I temi della sua narrazione hanno infatti sempre radici nella realtà sociale. Dopo una fase di apprendistato a Parigi negli anni dell'immediato dopoguerra caratterizzata da una ricerca nel solco del postcubismo e dove conosce Mirò, i fratelli Giacometti, Borès e Poliakoff, Comensoli si trasferisce definitivamente a Zurigo con la moglie Hélène Frei. Qui espone le sue tele parigine in una mostra comprendente anche alcune sculture che il museo Helmhaus dedica al giovane artista. Importante sul piano formale, la prima fase creativa, lascia però presto il posto a una nuova pittura attenta alla realtà e alle vicende umane.Ha esposto alla Kunsthaus di Zurigo e in altri importanti musei. Comensoli era uno straordinario artista, con una storia personale fuori dal comune. Una figura che continua ad affascinare.

Comunicato stampa


Promotori

Artrust
via Pedemonte di Sopra 1
6818 Melano
Tel. +41(0)91 649 33 36
www.artrust.ch
events@artrust.ch
Contatto: Francesca Masciadri