I

dom 25.05.14 - dom 12.10.14

Tutto il giorno
Immagine

dom 25.05.14 - dom 12.10.14

Tutto il giorno

Sulle tracce di Suvorov in Svizzera

Quadri dell'artista russo Alex Doll

Il Museo del San Gottardo evoca e rappresenta in modo vivo e variato l'importanza e l'influsso di questa strada nell'ambito economico, strategico, politico e culturale. Il museo si trova in un edificio risalente al 1834, usato in passato come vecchia sosta.

Questo aveva inoltre la funzione di dogana ed albergo per i passeggeri che transitavano con le diligenze. Una visita al museo permette di acquisire una migliore e approfondita conoscenza della realtà elvetica. La visita si rivelerà utile e necessaria a chi desidera penetrare e comprendere l'anima del paese. 

Nel museo sono raccolte ricostruzioni, rilievi, modelli plastici, documenti, armi ed uniformi, opere d'arte, minerali, oggetti rari nonché veicoli antichi. Sono inoltre spesso organizzate esposizioni temporanee. Le didascalie e le visite guidate sono presentate in quattro lingue, italiano, francese, tedesco ed inglese. Si può inoltre mangiare nel ristorante oppure richiedere l’organizzazione di banchetti.

Aleksandr Vasil'evič Suvorov nacque a Mosca il 24 novembre 1729 e muorì il 18 maggio 1800.
Considerato uno fra i più grandi generali dei suoi tempi, Survorov vinse molte battaglie contro i polacchi e i turchi, ottenendo così prestigio e fama.
Malgrado ciò non mostrò grandi qualità di stratega durante la campagna del 1799 in Italia e in Svizzera, essendo infine costretto, dopo una serie di vittorie non decisive in Lombardia e Piemonte, ad una disastrosa ritirata attraverso le alpi svizzere per evitare la disfatta completa.


Informazioni extra

Orari d'apertura:

Tutti i giorni 9:00 - 18:00


Immaginewww.ticinoweekend.ch


Promotori

Museo Nazionale del San Gottardo
passo del San Gottardo
6780 Airolo
Tel. +41 (0)91 869 12 25