mar 02.12.14 - mer 03.12.14

20:30
M.placido

mar 02.12.14 - mer 03.12.14

20:30

Re Lear

"All’inizio del dramma Lear rinuncia al suo ruolo, consegna il suo regno nelle mani delle figlie, si spoglia dell’essere Re, pilastro e centro del mondo, per tornare uomo tra gli uomini. Ma questa scelta viola le regole che organizzano l’universo, così il Mondo va fuor di sesto, e quel che ne segue sono “azioni innaturali che generano tormenti innaturali”: figli contro padri, follia, violenza, nel contesto di una natura sconvolta e tutt’altro che benigna... "

Il Re Lear portato in scena da Michele Placido è un’operazione audace di riscrittura del testo shakespeariano a metà strada tra opera pop e riscrittura post moderna di un classico intramontabile della drammaturgia mondiale. La difficoltà principale della messa in scena sta nel non connettere la complessità del piano narrativo, isolando i vari protagonisti in una sorta di autismo, di esposizione autoreferenziale, facendo perdere al testo la sua tragica coralità, imbrigliando quella fluidità, quel “thrilling” di cui è portatore. Inoltre la rilettura post-atomica dell’opera appare scontata, così come la rivisitazione in chiave pop delle scenografie e del fondamentale personaggio del Matto (Brenno Placido) ridotto a grottesco rap di periferia. Tutto evoca sciattamente la crisi irreversibile della civiltà occidentale. La ricchezza del testo viene annacquata in un limbo indefinito, ad una babele polifonica pronta ad esplodere disseminando i suoi brandelli marci sul resto di un’umanità stanca e distratta. Nel declino di Re Lear, che Placido trasfigura in un patetico ed arteriosclerotico uomo di mezz’età, vi è la decomposizione di un’intera società, l’impraticabilità dell’idea stessa di potere.  


Entrata

Maggiori informazioni teatrodilocarno.ch
Ritiro biglietti riservati 30 minuti prima dell'inizio dello spettacolo


Informazioni extra

Prevendita
ticketcorner.ch
Ente Turistico Lago Maggiore


Promotori

Teatro di Locarno
Largo Zorzi 1
6600 Locarno
Tel. +41 (0)91 756 10 93
www.teatrodilocarno.ch
info@teatrodilocarno.ch
Fax. +41 (0)91 756 10 90