Il visitatore 2

Il Visitatore

Alessandro Haber e Alessio Boni saranno i protagonisti de "Il visitatore", di Eric Emmanuel Schmitt, per la regia di Valrio Binasco, con Francesco Bonomo, Nicoletta Robello Bracciforti.

Nella Vienna occupata dai nazisti, in Bergstrasse 19, nello studio di Sigmund Freud , il famoso psicanalista attende affranto notizie della figlia Anna, portata via da un ufficiale della Gestapo. Ma l’angosciata solitudine non dura molto: dalla finestra spunta, infatti, un inaspettato visitatore, che fin da subito appare ben intenzionato a intavolare con Freud una conversazione sui massimi sistemi e che a poco a poco svelerà la sua singolare identità. 
Freud non crede in Dio, Dio non crede a Freud, ma entrambi guardano dalla stessa finestra la malattia dell’uomo, la pazzia del mondo che si avvia verso la catastrofe della propria autodistruzione. Ma Dio sceglie Freud perché «non c’è niente di più noioso che conversare con un ammiratore».  I due danno vita a un serrato corpo a corpo verbale, un duello di opinioni, di pensieri, di concetti, che sollevano dubbi, riflessioni, ripensamenti. La violenza del nazismo non conosce limiti e Freud rimprovera a Dio di aver abbandonato l’uomo al proprio destino. Ma è Dio a sentirsi tradito dalla sua stessa creatura, alla quale ha regalato la vita e il libero arbitrio, e che si è lasciata sopraffare con facilità dalla superbia. Due mondi a confronto, fede e ragione, due universi così lontani che dialogano senza risparmiarsi nulla.

 “Un vero gioiello, oramai un classico” (Herald Tribune).


Entrata

Adulti 35.- CHF
Giovani sotto 18 anni 20.- CHF

Ritiro biglietti riservati 30 minuti prima dell'inizio dello spettacolo


Informazioni extra

Prevendita

Ente Turistico Lago Maggiore
Largo Zorzi 1, 6600 Locarno
Tel. 091 759 76 60


di Eric-Emmanuel Schmitt
traduzione e adattamento di Valerio Binasco
con Alessio Boni, Alessandro Haber, Nicoletta Robello Bracciforti, Alessandro Tedeschi

durata 1h 40 min. senza intervallo

Immagine da teatrofrancoparenti.it


Promotori

Teatro di Locarno
Largo Zorzi 1
6600 Locarno
Tel. +41 (0)91 756 10 93
www.teatrodilocarno.ch
info@teatrodilocarno.ch
Fax. +41 (0)91 756 10 90