Spot esclusivo la bicicletta verde 12605

La bicicletta verde

Confronti - Le serate cinematografiche con Gino Buscaglia

"Si dice… il Cinema è spettacolo, il Cinema è evasione, il Cinema è fantasia, il Cinema è un sogno sognato tutti insieme, il Cinema è magia… Tutto vero. Ma non solo! Il Cinema è prima di tutto un pensiero, l’espressione di un pensiero, e dunque la proposta – forte – di una presa di posizione di un Autore che pone un problema, lo descrive, lo discute per suscitare un confronto su un tema che gli sta a cuore. Un pensiero che diventa un film costruito in modo che provochi o stimoli una riflessione, o anche un dibattito feroce, rappresentando sullo schermo un confronto che dovrebbe poi trasferirsi nella vita reale degli spettatori. Il Cinema, dunque, è anche cultura attiva, proposta civile, che aspetta – desidera – di essere accolta. E a Dialogare noi sappiamo bene come accoglierla."

Regia di Haifaa Al Manosur

Drammatico | Arabia Saudita/Geramania | 2012 | 100' 

Ogni giorno Wadjda passa davanti a un negozio di giocattoli e si ferma a guardare la bella bicicletta verde in vetrina. Anche se alle ragazze islamiche è proibito andare in bicicletta, Wadjda sogna di comprarla e per raccogliere i soldi necessari escogita un piano, cominciando a vendere a scuola nastri musicali registrati e aiutando una ragazza più grande a incontrare un ragazzo. Il suo piano però non funziona e a lei non resta che cogliere al balzo una nuova occasione: partecipare a un concorso di lettura del Corano con in palio una cospicua somma di denaro. Con l'astuzia, cercherà un modo per sconfiggere i rivali e arrivare prima.


Entrata

Ciclo completo (8 film)

CHF 120.- per persona
CHF 80.- per beneficiari AVS/AI
CHF 150.- per 2 persone della stessa famiglia
CHF 50.- per studenti

Iscrizione online

Una sola proiezione

CHF 15.- per persona
CHF 10.- per beneficiari AVS /AI e studenti


Promotori

Dialogare-Incontri
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 967 61 51
www.dialogare.ch
segretariato@dialogare.ch