30a il ritorno a casa pino le pera

Il ritorno a casa

LuganoInScena 2014 - 2015

Un vecchio padre (Max) vive con i due figli (Lenny e Joey) e suo fratello minore (Sam), in una casa rimasta priva della figura femminile dal momento della morte della moglie (Jessie). Il terzo figlio (Teddy) del vecchio, vive in America da sei anni, ha una moglie (Ruth), tre figli maschi, e insegna filosofia all’università. A seguito di un viaggio con la moglie, Teddy decide di far ritorno a casa, per salutare la famiglia e presentarla a Ruth. Il ritorno di Teddy è salutato solo apparentemente bene dalla famiglia, scoperchiando vecchi rancori sopiti. Tutte le attenzioni degli uomini ricadono su Ruth, che riempiendo il vuoto femminile nella famiglia diviene il fulcro dei desideri sessuali inappagati dei maschi di casa. Vista come una facile preda, viene oltraggiata, ma finisce per vendicarsi su tutti, prendendo possesso della casa e lasciando tornare il marito da solo in America. Una terra mai amata da Ruth quella del Nuovo Mondo, originaria di Londra, «sono nata qui vicino», sarà dunque lei a fare il vero “ritorno a casa”.


Entrata

Cat. C

Maggiori informazioni


di Harold Pinter
traduzione Alessandra Serra
regia Peter Stein
scenografia Ferdinand Woegerbauer
costumi Anna Maria Heinreich
luci Roberto Innocenti
con (in ordine di apparizione) Paolo Graziosi, Alessandro Averone, Elia Schilton,
Rosario Lisma,Andrea Nicolini, Arianna Scommegna
Produzione Teatro Metastasio Stabile della Toscana – Spoleto56 Festival dei 2Mondi


Promotori

LuganoInScena
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 42 22
www.luganoinscena.ch
info@luganoinscena.ch