ven 26.09.14

14:30
21006802 20131028172153901

ven 26.09.14

14:30

L'Escale

Festival Diritti Umani - Sessione Giovani

Da giovedì 25 a domenica 28 settembre arriva a Lugano la prima edizione del Forum e Festival del Film per i Diritti Umani. Quattro giorni di incontri, mostre e dibattiti, con un intenso programma di documentari e film di finzione dedicati alla difesa dei Diritti Umani nel mondo e in Svizzera.

Dibattito a seguire: Richiedenti asilo: migrazione e privazione della libertà
Intervengono: Farian Sabahi, Padre Mussie Zerai, Chiara Guerzoni

Un film di Kaveh Bakhtiari, 
Svizzera, Francia | 2013 | 100'

Lingua originale: Farsi, Francese
Sottotitoli: Italiano

Invitato a Atene per presentare un suo cortometraggio, il regista Kaveh Bakhtiari (regista svizzero di origini iraniane) deve far fronte a un'urgenza: suo cugino Mohsen, arrivato clandestinamente in Grecia dall'Iran, è stato imprigionato. Lascia tutto e corre in suo aiuto. A partire da quel momento Kaveh non è più solamente un regista e non è più un semplice spettatore delle migrazioni altrui. È un « cineasta clandestino ».

Con suo cugino Mohsen approdano alla pensione di Amir, un passatore che ospita altri migranti. Sono sette iraniani e una clandestina armena, tutti bloccati ad Atene in attesa di un visto ufficiale o di un passaggio verso l'Europa. Ma la realtà è impietosa: passatori disonesti, speranze deluse, conflitti e incomprensioni tra gli stessi migranti. Il futuro spesso sognato si allontana ogni giorno di più. 

Kaveh Bakhtiari passa un anno intero con suo cugino e i suoi compagni di viaggio. Non giudica e non commenta. La sua è una cronaca dei nostri giorni, una storia di migrazione impossibile.


Entrata

Biglietto singolo CHF 10.- / ridotto* 7.-

Pass per l’intero Festival CHF 55.- / ridotto* 50.-
(tutte le proiezioni, i dibattiti e accesso alla mostra fotografica + 20% di sconto sui pasti al CineBar)

* Lugano Card, CineStar card, Studenti, AVS


Informazioni extra

Le proiezioni si tengono alla Franklin University Switzerland (FUS) di Sorengo (per il giorno 25 settembre) e al CineStar di Lugano (dal 26 al 28 settembre)
Alla FUS le proiezioni e i dibattiti sono in inglese.
Al CineStar i film sono invece proposti in italiano o con sottotitoli in italianoI dibattiti sono in italiano.

Tutte le proiezioni sono aperte al pubblico. I partecipanti al Festival Diritti Umani - Lugano potranno usufruire di tariffe speciali, appositamente concordate. I biglietti singoli e i pass per l'intera manifestazione possono essere acquistati direttamente al Cinestar o in prevendita.


Il Festival è promosso e sostenuto dalla Fondazione Diritti Umani con sede a Lugano, con la collaborazione del CineStar di Lugano, della Franklin University Switzerland e del Festival du Film et Forum International sur les Droits Humains (FIFDH), che si svolge a Ginevra già dal 2003 e a Zurigo dal 2013, con grande successo di qualità e di pubblico.


Promotori

Fondazione Diritti Umani Lugano
6900 Lugano
www.festivaldirittiumani.ch
info@fondazionedirittiumani.ch