Dante alighieri 2

"La gloria di colui che tutto muove" (Paradiso, I)

Lecturae Dantis

Dopo la discesa all’Inferno e la salita del monte di salvezza - il Purgatorio -, in questo semestre il pubblico sarà guidato al percorso più difficile, ma anche più affascinante: quello dell’ascesa ai cieli del Paradiso. Sulle tracce del pellegrino che è giunto «all’etterno dal tempo», accolto da immagini di luce sempre più pure e trasparenti e dalla gloria delle anime beate, le lecturae approfondiranno alcuni canti fondamentali del Paradiso dantesco.

I temi portanti di questo ciclo seguiranno la ‘manifestazione’ dei doni di Paradiso: la luce, l’armonia, la beatitudine, l’anelito di conoscenza della mente umana che, avvicinandosi al mistero divino, incontra anche il proprio limite. La musica aprirà e chiuderà gli incontri: la lectura conclusiva consisterà nell’esecuzione polifonica dell’ultimo canto della Commedia, in prima mondiale, ad opera del gruppo “A Ricuccata” di Cervioni (Corsica).

Corrado Bologna (Torino, 26 novembre 1950) è un docente e filologo italiano, interessato a filologia romanza, latino medievale, francese medievale, letteratura italiana, letteratura francese, linguistica storica. Dopo il liceo classico si è laureato nel 1974 alla "Sapienza" di Roma, perfezionandosi in filologia moderna. Ha poi lavorato come ricercatore e borsista presso l'Università di Chietie Ginevra. Dal 1986 insegna filologia romanza a Chieti, dove diviene preside della Facoltà di Lettere e Filosofia, prima di trasferirsi alla "Sapienza" (1997-2004) e poi a Roma III, dove insegna Filologia e linguistica romanza. Tiene corsi anche all'USI.

Carlo Maria Ossola (Torino, 11 marzo 1946), è un filologo e critico letterario italiano; professore di Letteratura italiana nelle università di Ginevra (1976-82), Padova (1982-88) e Torino (1988-1999). Dal 2000 è professore al Collège de France di Parigi, cattedra di Letterature moderne dell’Europa neolatina.  Dal 2007 è Direttore dell'Istituto di studi italiani (ISI) presso l'Università della Svizzera Italiana (Lugano-CH). Critico citato in molte opere, ha tra l'altro collaborato con Cesare Segre alla stesura di un'antologia della poesia italiana presso l'editore Einaudi.

Programma completo


Promotori

Istituto di Studi Italiani (USI)
Via Lambertenghi 10A
6900 Lugano
Tel. +41(0)58 666 48 26
http://www.isi.com.usi.ch
isi.com@usi.ch