Dante alighieri 2

Lectura Dantis III - Paradiso

Se mai continga che il poema sacro...

Se mai continga che il poema sacro... (Paradiso XXV) - Piero Boitani

Dopo la discesa all’Inferno e la salita del monte di salvezza - il Purgatorio -, in questo semestre il pubblico sarà guidato al percorso più difficile, ma anche più affascinante: quello dell’ascesa ai cieli del Paradiso. Sulle tracce del pellegrino che è giunto «all’etterno dal tempo», accolto da immagini di luce sempre più pure e trasparenti e dalla gloria delle anime beate, le lecturae approfondiranno alcuni canti fondamentali del Paradiso dantesco.

I temi portanti di questo ciclo seguiranno la ‘manifestazione’ dei doni di Paradiso: la luce, l’armonia, la beatitudine, l’anelito di conoscenza della mente umana che, avvicinandosi al mistero divino, incontra anche il proprio limite. La musica aprirà e chiuderà gli incontri: la lectura conclusiva consisterà nell’esecuzione polifonica dell’ultimo canto della Commedia, in prima mondiale, ad opera del gruppo “A Ricuccata” di Cervioni (Corsica).

Piero Boitani (Roma, 1947) è un filologo e critico letterario italiano. Professore Ordinario di Letterature Comparate all'Università "La Sapienza" di Roma, ha insegnato Lingua e Letteratura Italiana all'Università di Cambridge, dove in precedenza aveva conseguito il Ph.D.. Dantista, anglista, studioso del mito, della Bibbia e delle sue ri-scritture, Boitani ha anche svolto attività di traduttore. Scrive su L'indice dei libri del mese, La Rivista dei Libri, Il Sole 24 Ore; ha organizzato il Congresso su "Ulisse: archeologia dell'uomo moderno" al Palazzo delle Esposizioni di Roma (1996). È stato Presidente dell'Associazione Italiana di Anglistica e della Società Europea di Studi inglesi (di cui è Presidente Onorario); è Fellow della British Academy, della English Association, della Medieval Academy of America, della Dante Society of America; socio de Il Mulino, della Accademia Polacca di Arti e Scienze, dell'Academia Europaea, dell'Accademia delle Scienze di Torino, dell'Arcadia, dell'Accademia dei Lincei; Direttore Letterario della Fondazione Lorenzo Valla. Attualmente è docente di Letteratura comparata presso l'Università della Svizzera italiana (USI) a Lugano.

Programma completo


Promotori

Istituto di Studi Italiani (USI)
Via Lambertenghi 10A
6900 Lugano
Tel. +41(0)58 666 48 26
http://www.isi.com.usi.ch
isi.com@usi.ch