Figliafaraonedifferita

La figlia del faraone

Il balletto del Bolshoi al cinema

Dopo lo straordinario successo delle passate stagioni, anche per il 2014-15 il Cinema Lux da appuntamento a tutti gli appassionati con la nuova grande stagione del balletto del Bolshoi di Mosca.

Quest'anno 7 serate uniche, 4 balletti in diretta, e 2 nuove produzioni animeranno il panorama Luganese per entrare nel cuore del teatro moscovita e conoscere da vicino l’arte dei più prestigiosi ballerini di danza classica. Il Teatro Bolshoi di Mosca, fondato nel 1776, è un simbolo di cultura e di tradizioni del balleto classico russo puo soddisfare anche i gusti più esigenti. Il repertorio della compagnia di balleto composto dagli opere classici nazionali e l'eccellente interpretazione di produzioni coreografi provenienti da tutto il mondo, appartenenti al tesoro della danza classica del mondo.

LA FIGLIA DEL FARAONE
Balletto in 3 atti, durata 2:30
Musica di Cesare Pugni
Coreografia e costumi di Pierre Lacotte
Con Svetlana Zakharova (Aspicia), Ruslan Skvortsov (Lord Wilson), Nina Kaptsova (Ramze)
Orchestra, Solisti e Corpo di ballo del Bolshoi

La figlia del faraone viene portata in scena per la prima volta nel 1862 a San Pietroburgo. Divenuto da subito immensamente popolare presso il grande pubblico, il balletto è stato ripensato e nuovamente coreografato in numerose occasioni. Nel 1864 fu trasferito da San Pietroburgo al Teatro Bolshoi di Mosca.

La trama racconta di Lord Wilson, giovane signore inglese che sta viaggiando attraverso l'Egitto assieme al suo servo, John Bull. Ai piedi di una piramide, i due incontrano una carovana di mercanti arabi che li invitano nella loro tenda. Improvvisamente scoppia una tremenda tempesta e viaggiatori e mercanti sono costretti a rifugiarsi nella piramide più vicina, dove riposa Aspicia, la figlia di uno dei faraoni più potenti d'Egitto, che si trova in una tomba poco lontana. Quando i viaggiatori cominciano a fumare oppio, la piramide si popola di strani fenomeni e le mummie paiono riprendere vita. Lord Wilson viene magicamente trasportato nel passato, dove diventa Ta-Hor, un antico egiziano perdutamente innamorato di Aspicia, che, però, è promessa sposa di re Nubian.

Locandina Bolshoi


Entrata

Biglietto intero LIVE CHF 30.-
Biglietto ridotto LIVE con CdT Club Card CHF 25.-

Biglietto intero CHF 25.-
Biglietto ridotto CdT Club Card CHF 20.-

Abbonamento intero CHF 170.-


Promotori

Cinema Lux Art House
Via Giuseppe Motta 67
6900 Massagno
Tel. +41 (0)91 967 30 39
www.luxarthouse.ch
info@luxarthouse.ch