I

gio 25.09.14

20:30
Copertina amico karol

gio 25.09.14

20:30

Giovanni XXIII - Giovanni Paolo II

I Papi che cambiarono la storia

I Papi che cambiarono la storia
Giovanni XXI - Il Papa fuori programma
Giovanni Paolo I - Il Papa rock che sgretolò la cortina di fero

Due documentari di Stefano Paolo Giusani
regia Valerio Schegia

Il 27 Aprile 2014 Papa Francesco iscriverà ufficialmente nel registro dei Santi Giuseppe Angelo Roncalli e Karol Wojtyła. Il Pontefice che ancora oggi è ricordato come “il Papa Buono” e il suo terzo sucessore, che si presentò al mondo come “il Papa venuto da lontano”, saranno ricordati in una grandiosa cerimonia che vedrà convergere in Piaza San Pietro miloni di persone.

Per chi non potrà esserci, scatterà una straordinaria azione mediatica che non registra precedenti. In molte parti del mondo le comunità cattoliche stanno organizzando la proiezione in diretta dell’evento nei cinema. Le televisioni di tutto il mondo e il Centro Televisivo Vaticano difonderanno l’immagine di Francesco circondato dai ritratti dei Papi che con lui hanno più di tutti condiviso la chiarezza di linguaggio e la profonda semplicità dei gesti.

Per chi vorrà ricordare questo momento e, magari, desidera approfondire la storia di queste due grandi figure, la storica casa di produzione ticinese Polivideo e la Libreria Editrice Vaticana, in collaborazione con il “Gruppo farbenlab”, hanno preparato due documentari che raccontano Roncalli e Wojtyła con particolari inediti e interviste esclusive, partendo dall’infanzia fino al soglio pontificio, passando attraverso gli studi, le esperienze e gli eventi bui del secolo che entrambi seppero illuminare con il loro sorriso.

Il dittico di documentari – dal tiolo I papi che cambiarono la storia (Giovanni XXI - Il Papa fuori programma e Giovanni Paolo I - Il Papa rock che sgretolò la cortina di ferro) – è stato realizato in occasione della santifcazione, dall’autore Stefano Paolo Giusani e dal regista Valerio Scheggia; la colonna sonora è inoltre arricchita dalla splendida voce di Mina, con le arie sacre “Magnificat” e “Omni die”.


Informazioni extra

Ingresso libero fino a esaurimento posti


Promotori

Cinema Iride
Quartiere Maghetti
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 922 96 53
www.cinemairide.ch
info@cinemairide.ch
Fax. +41 (0)91 922 96 53