Ticino selected

Ticino: frontiere e identità in mutamento

Rassegna TEMI

Il tema dell’ottava edizione della rassegna culturale TEMI è l’identità.
L’identità è ritenuta una delle questioni più complesse che articolano il concetto di nazione. In tal senso la rivendicazione nazionale passa inevitabilmente sulla rivendicazione di un’idea di appartenenza che lega differenti gruppi di genti a un’unica radice. L’identità si costituisce di una serie di elementi che la distinguono dalle altre, quali i valori, la storia, la lingua, la cultura. Ed è qui che un cambiamento sostanziale della nozione di identità si verifica: l’appartenenza identitaria fondata sul passato.

Il Ticino é un cantone di montagna, città regione, spazio di frontiera: sulla carta della geografica fisica il Ticino è un Cantone alpino; oggi è anche uno tra i più urbanizzati, diventato "città regione"; infine è uno spazio di frontiera sempre più cruciale e problematico nel suo inserimento metropolitano lombardo. Cambiano le frontiere di riferimento, muta la costruzione delle nostra identità. 

Remigio Ratti: membro del Comitato Ordinatore USI per l’avvio delle Facoltà di Lugano; dal 1996 docente di Economia e istituzioni. Dopo il dottorato e l’abilitazione all’insegnamento universitario in economia internazionale, Remigio Ratti è nominato, nel 1982, professore titolare all’Università di Friburgo, e nel quinquennio 2008 è docente incaricato all’EPFL.

Programma completo: programma.pdf


Informazioni extra

Conferenza del prof. Remigio Ratti


Promotori

Bibliomedia Svizzera italiana
Via Lepori 9
6710 Biasca
Tel. +41(0)91 880 01 60
www.bibliomedia.ch
biasca@bibliomedia.ch
Fax. +41 (0)91 880 01 61