Makrokosmos wp small

Makrokosmos

neon&caffeine

Ogni appuntamento prevede l’incontro con un personaggio principale proveniente da discipline e arti diverse dalla musica: ne viene quidi realizzato un documentario dal team di Neon&Caffeine. La presentazione del documentario al pubblico avviene attraverso un vero e proprio docu-music in cui le proiezioni del filmato verranno integrate con musica dal vivo e musica elettronica. Brani di repertorio contemporaneo, classico e antico, ma anche nuove creazioni, verranno scelti dalla direzione artistica del progetto ed eseguiti da studenti e docenti del Conservatorio. I brani saranno inevitabilmente collegati al profilo del personaggio, con l’obiettivo di raccontare al pubblico il protagonista non solo con le parole e le immagini ma anche attraverso un’esperienza sonora immersiva.

È media-artist, crea mondi digitali che si nutrono dell’energia del suono e si evolvono in modo autonomo. Videoscenografie autogenerative, suggestioni di mondi fatti da milioni di particelle che si inseguono, come fossero atomi di luce.

Roberto Vitalini, ticinese, collaboratore di molti suggestivi lavori di Finzi Pasca come la cerimonia di chiusura delle Olimipiadi invernali di Sochi, la “Messa da Requiem” e le Opere “Aida” e “l’Amour de Loin“ sarà il protagonista del secondo appuntamento della stagione.

Musiche di Steinauer, Vassena, Crumb e altri.


Promotori

Conservatorio della Svizzera italiana
Via Soldino 9
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 960 30 40
www.conservatorio.ch
info@conservatorio.ch
Fax. +41 (0)91 960 30 41