Th 1424541151800 1470496 get

Satyricon

900presente

Le forze del Conservatorio, della Scuola Teatro Dimitri e del DACD della SUPSI si confronteranno quest'anno con una delle opere più originali del teatro musicale del '900: il Satyricon di Bruno Maderna. Si tratta di uno degli ultimi lavori del compositore veneziano, completato solo alcuni mesi prima della sua morte, avvenuta nel novembre del 1973.
Il libretto si ispira ad alcune scene dell'omonimo romanzo latino attribuito a Petronio; di questo Maderna seleziona alcune scene e le mette in musica con un linguaggio molto vario ed eterogeneo, utilizzando un piccolo cast vocale, una orchestra da camera ed alcuni tape registrati. ll risultato è un lavoro molto colorato, sicuramente divertente, spesso grottesco, quasi schizofrenico nella pluralità di linguaggi e gesti musicali, un lavoro in cui è fondamentale il contributo del regista/drammaturgo che non solo immagina la messa in scena ma decide anche l'ordine vero e proprio in cui vengono eseguiti i diversi numeri musicali.


Entrata

CHF 15.-
CHF 10.- Lugano Card, Club di Rete Due e Amici del Conservatorio 
Fino a 18 anni e studenti entrata libera


Immagine:   passionescatto-flickr


Promotori

Conservatorio della Svizzera italiana
Via Soldino 9
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 960 30 40
www.conservatorio.ch
info@conservatorio.ch
Fax. +41 (0)91 960 30 41