%c5%a0ostakovi%c4%8d orizzonte

Orizzonte Šostakovič

Swiss Chamber Concerts

Il secondo appuntamento della stagione cameristica propone un viaggio attraverso l'anima russa, vitale e sublime, dalla musica del contemporaneo Valery Arzoumanov alla modernità di Dmitri Šostakovič.

Al primo Trio del maestro di San Pietroburgo, capolavoro del compositore nemmeno vetenne, verrà accostata un'opera di gioventù dell'idolo Gustav Mahler, il Quartetto con pianoforte. Una rarità eseguita in anteprima luganese nella versione rivisitata da Alfred Schnittke.
 

Dmitri Šostakovič (1906-1975)

Trio per pianoforte, violino e violoncello no. 1 in do minore op. 8 (1923)

Valery Arzoumanov (*1944)

Quartetto per pianoforte, violino, viola e violoncello su un soggetto di Gustav Mahler (2014) anteprima mondiale

Gustav Mahler (1860-1911) / Alfred Schnittke (1934-1998)

Quartetto per pianoforte, violino, viola e violoncello
Allegro (1877)
Scherzo (1988) anteprima luganese

Dmitri Šostakovič (1906-1975)

Trio per pianoforte, violino e violoncello no. 2 in mi minore op. 67 (1944)


Entrata

CHF 15.- Adulti
CHF 10.- AVS/AI, Lugano Card e amici del conservatorio
Entrata libera fino a 18 anni e studenti


Ilja Gringolts - violino
Valérie Szlávik - viola
Daniel Haefliger - violoncello
Serguei Milstein - pianoforte


Promotori

Swiss Chamber Concerts
Via Soldino 9
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 960 30 40
scc@scc-concerts.ch