Beethoven orrizonte

Orizzonte Beethoven

Swiss Chamber Concerts

Conclude la stagione Swiss Chamber Concerts un programma in memoria della liberazione dei campi di concentramento nel maggio del 1945.

La prima parte presenterà un percorso d’introspezione, attraverso le opere di due compositori che sono stati vittime, Erwin Schulhoff e Gideon Klein, e che si concluderà con la voce sola del violoncello, in “remember…” di Eric Gaudibert. Seguirà il Quartetto op. 132 di Ludwig van Beethoven, opera monumentale la cui forza vitale permetterà di riportare lo sguardo verso la piena luce.

Erwin Schulhoff (1894-1942)

Fünf Stücke per quartetto d’archi (1923)

Gideon Klein (1919-1945)

Trio d’archi (1944)

Eric Gaudibert (1936-2012)

„remember…“ per violoncello e live-electronics (2001)

Ludwig Van Beethoven (1770-1827)

Quartetto d’archi in la minore op. 132 (1835)


Entrata

CHF 15.- Adulti
CHF 10.- AVS/AI, Lugano Card e amici del conservatorio
Entrata libera fino a 18 anni e studenti


Willy Zimmermann - violino
Daria Zappa - violino
Ruth Killius - viola
Daniel Haefliger - violoncello


Promotori

Swiss Chamber Concerts
Via Soldino 9
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 960 30 40
scc@scc-concerts.ch