I

gio 16.10.14 - ven 07.11.14

Tutto il giorno
Francesco ardini inviluppo  dark rainbow   2014  diametro 50 cm unique pieces  courtesy contact zone gallery

gio 16.10.14 - ven 07.11.14

Tutto il giorno

Coup de Foudre#1

Contact Zone – Contemporary Art Gallery è lieta di presentare: “COUP DE FOUDRE # 1” ,mostra colletiva di Francesco Ardini Antonio BardinoKevin Francis Gray, Noemi Montanaro, Elena Monzo, Francesco Padovani, Flavio Tiberio Petricca, a Lugano, a  cura di Guido Cabib.

Contemporary Art gallery ha deciso di presentarci al pubblico di  “Lügàncon una collettiva di artisti emergenti Italiani che  atraverso il loro innovativo linguaggio si confrontano, di fatto, con un grande ed acclamato artista Irlandese: Kevin Fancis Gray. L'artista, restituisce l’aura alla scultura ma lo fa con accenti contemporanei. Le sue figure poggiano su veri e propri piedistalli, quelli dalle forme più tradizionali ma lo fanno con scarpe da tennis o tacchi a spillo perfettamente modellati. Anche nei materiali l'incanto dei contrari: il candore antico del marmo nero, la lucentezza del bronzo e la leggerezza della resina si mescolano all’opulenza dell’oro ..La scultura, medium tradizionale per eccellenza, rimanda nell’opera di Gray tutta la complessita' e la decadenza del nostro tempo, attraverso la scelta di soggetti contemporanei e “borderline".

Le donne di Elena Monzo non hanno patria, sono figure in eterno movimento, cariche, addirittura stracolme, di riferimenti culturali e la sua “Pittura” si trasforma in un media globalizzato e senza barriere. I paesaggi, sono visioni laterali nei quadri di Antonio Bardino, spingono la nostra attenzione verso silenzi meditativi. Noemi Montanro e Flavio T.Petricca , la prima con la “Tassidermia” ed il secondo attraverso nuovi materiali industriali, creano nuovi mostri e nuove bellezze, nuovi habitat ed  esseri immaginifici, costringono chi li osserva a raccogliere i pensieri ed indirizzarli verso l'intimità e la verità della nostra essenza di essere vivente.

Attraverso l'arte acquisiamo anche la conoscenza emotiva. È nell’arte, spesso, che la sofferenza diventa bella! Ritroviamo questa sofferenza nei quattro scattti di Francesco Padovani che ritraggono una donna occlusa e reclusa dall'idea occidentale, che nonstante tutto le vuole così, obbediente, silenziosa, prostrata ed immobile.

Le ceramiche contemporanee di Francesco Ardini fanno crollare tutti gli steccati che la storia dell'arte ha eretto per relegare le “Arti Applicate “ in uno spazio secondario rispetto a quello occupato dalle sorelle maggiori, sono la fotografia dell'uomo contemporaneo che vive tra decomposizione e ricostruzione, che si dimena alla ricerca del futuro che percepisce ma non ancora vede.

Invito


Informazioni extra

Orari di apertura dal martedi al venerdi dalle 16.00 alle 18.00
oppure su appuntamento.
Per maggiori informazioni: contactzonegallery@gmail.com
www.contactzonegallery.ch


Promotori

Contact Zone Gallery
via Pessina 8
6900 Lugano
www.contactzonegallery.ch
contactzonegallery@gmail.com