I

10583922 772079552851427 1547950869656108895 n

Baciare non è come aprire una scatoletta di tonno

Daniele Dell'Agnola racconta un suo romanzo al Museo di Leventina a Giornico presentando "Baciare non è come aprire una scatoletta di tonno". Assieme a lui ci saranno i ragazzi di DiversaMente che metteranno sotto forma di spettacolo la storia del libro dell'autore.

In breve la storia: il soggetto è una ragazza di 24 anni "fotografata" sul suo nuovo luogo di lavoro confrontata con sè stessa (il suo vissuto, le paure, la gioia, ...) e gli altri. Prende subito a cuore il suo lavoro e si impegna a svolgerlo nel migliore dei modi. La La protagonista ha da poco ricevuto la laurea e trova lavoro come supplente in una scuola. Vive il quotidiano trascorendolo con difficoltà di vario genere, sia con i suoi allievi (quindicenni), sia con i loro genitori, con i nuovi colleghi insegnanti: nel "suo" mondo.

Per descrivere Dell'Agnola in poche righe si può dire che tiene dei corsi di oralità alla SUPSI, suona la fisarmonica e il pianoforet è impegnato in attività teatrali, autore, regista, compositore di musiche, ha ottenuto l'abilitazione a insegnare l'italiano presso l'Alta Scuola di Pedagogia a Locarno. 

Appuntamento a Giornico il 02 novembre 2015 a partire dalle 15:00 con lo scrittore e musicologo Daniele Dell'Agnola.


Informazioni extra

di interesse: sala conferenza in collaborazione con RSI e SUPSI per la ricerca e la visualizzazione di documenti audiovisivi.

Informazioni:

Tel. +41 91 864 25 22
info@museodileventina.ch

immagine: iscgiubiasco.educanet2.ch


Promotori

Museo di Leventina
casa Stanga
6745 Giornico
Tel. +41 (0)91 864 22 22