Legnanesi   copia

La finestra sui cortili con I Legnanesi

Homo ridens 2015

La finestra che si affaccia sul cortile è una specie di “schermo virtuale” che permette alla mitica famiglia Colombo di tenere d’occhio tutto quello che succede nel loro piccolo grande mondo… Beh, proprio tutto no… Infatti qualcuno riesce a rubare nottetempo la porta del “monumento” del cortile: la porta del gabinetto comune è infatti sparita… Panico, indignazione, sospetti ed equivoci si scatenano tra le “cortigiane” e coinvolgeranno addirittura la polizia per poi scoprire che “chi fa per sé fa per tre”… E proprio tre sono i componenti della famiglia Colombo, che dopo varie peripezie si troveranno a dover gestire anche un’edicola, proprio mentre la Mabilia si scopre in sovrappeso e decide si sottoporsi a una dieta ferrea…
Ritmo serratissimo di battute, gustosi qui pro quo, ironici riferimenti all'attualità, sfarzosi quadri coreografici e musicali degni della migliore rivista all'Italiana: il menu comico dei Legnanesi è più allettante che mai!

I Legnanesi sono una delle migliori e più professionali espressioni del teatro dialettale e un autenticofenomeno popolare, sia dal punto di vista della produzione degli spettacoli, che coinvolge un’intera comunità ed è affidata a un esemplare forma di amatorialità di qualità (solo due dei numerosi protagonisti sono professionisti: la “Teresa” e “ul Giuan”), sia da quello dello straordinario successo di pubblico, sempre numerosissimo e decisamente trasversale per età e formazione.

Locandina Homo ridens PDF


Entrata

Da CHF 60.-

Informazioni e prenotazioni
www.biglietteria.ch e www.homoridensfestival.ch
Manor
Stazioni FFS
Apollo (Lugano)
By Pinguis (Bellinzona)
Music City Soldini (Locarno)
Libreria Leggere (Chiasso)


di Felice Musazzi e Antonio Provasio
con Antonio Provasio, Enrico Dalceri, Luigi Campisi e I Legnanesi

Regia: Antonio Provasio
Musiche: Arnaldo Ciato e Enrico Dalceri
Coreografie: Sofia Fusco
Produzione: Teeatro dell'Archivolto


Promotori

Homo Ridens Festival
6900 Lugano
www.homoridensfestival.ch
homoridensfestival@gmail.com