Libri 3

Pierre Codiroli (1944 - 1997)

Alla Biblioteca cantonale di Locarno si terrà la serata dedicata alla figura e all’opera di Pierre Codiroli, venerdì 28 novembre, alle ore 18.00, nella Sala conferenze di Palazzo Morettini.
Interverranno:
Stefano Vassere, direttore della Biblioteca cantonale di Locarno
Margherita Noseda: Pierre Codiroli. Lo scrittore e il saggista
Diego Erba: Pierre Codiroli. Docente sì, ma non solo

Pierre Codiroli. Lo scrittore e il saggista
Accanto a una feconda attività di ricercatore nell'ambito della storia culturale novecentesca (due saggi, in particolare, hanno indagato, portando
alla luce nuovi documenti, l'influenza della propaganda fascista nel Ticino, L'ombra del duce e Tra fascio e balestra), Codiroli ha coltivato la
scrittura di invenzione, pubblicando tra l'altro due romanzi, a distanza di dieci anni l'uno dall'altro, Storia di un ufficiale di carriera del Granducato
di *** e La nebbia vuota, che gli sono valsi riconoscimenti da parte della critica (il "Premio Ascona" nel 1985 il primo, il "Premio Letterario Internazionale
Dei Due Laghi" nel 1995 il secondo). Ambedue i romanzi ruotano intorno alle vicende di un uomo che si interroga sulla propria inquietudine.

Pierre Codiroli. Docente sì, ma non solo
Pierre Codiroli ha avuto profondi legami con la sua città, dove ha partecipato intensamente ad attività culturali, politiche, sportive e del tempo libero. Conclusa la formazione di docente, Codiroli avverte come un po’ limitativo il rimanere troppo a lungo nella scuola elementare.
Egli abbraccia quindi gli studi universitari a Neuchâtel, dove consegue dapprima la licenza e poi il dottorato. Rientrato in Ticino, insegna al Ginnasio, alla Magistrale, alla Scuola cantonale di commercio di Bellinzona e, infine, al Liceo di Locarno.
Dal carattere gioviale e aperto, il suo lavoro di docente era caratterizzato dal rigore e dalla meticolosità. Era fautore di una scuola che sollecitava l’impegno dell’allievo e richiedeva lo sforzo di apprendere.
Accentuato fu pure il suo interesse per la ricerca e per il dibattito culturale.Il docente-scrittore Pierre Codiroli – dal carattere battagliero e determinato – ha scritto poco sulla scuola: qualche riferimento alla nuova Legge del 1990, all’autonomia scolastica e al rapporto tra scuola pubblica e scuola privata. In ogni momento, l’impegno educativo di Codiroli è stato solido, continuato e generoso.

Invito alla serata

Segue rinfresco


Promotori

Biblioteca Cantonale Locarno
Via Cappuccini 12
6600 Locarno
Tel. +41 (0)91 759 75 80
www.sbt.ti.ch/bclo
bclo-segr.sbt@ti.ch
Fax. +41 (0)91 759 75 99