Clipboard03

Per non dimenticare

Giorno della memoria 27 Gennaio 2015

"Per non dimenticare", una conferenza in memoria di un uomo che all'ebraismo ha dato molto, Vittorio Dan Segre.
Nato a Rivoli il 4 dicembre 1922 sotto un regime che non prometteva nulla di buono, nel 1939 ha dovuto emigrare in Palestina per sfuggire alle leggi razziali adottando il nome di Dan Avni.

Nel 1944 torna in Italia come corrispondente di guerra al seguito della Brigata Ebraica e nel 1948 assiste e partecipa alla fondazione dello Stato di Israele.
Ambasciatore, corrispondente per diverse testate giornalistiche, scrive su "Le Figaro", "Corriere della Sera" e "La Nazione" e nel 1974 è fra i fondatori del "Giornale” di Indro Montanelli.

Insegna a Oxford,  Boston, alla Bocconi e alle Statali di Torino e Milano . Nel 1989 è Professore emerito di Pensiero politico ebraico a Haifa.
Nel 1998 ha fondato presso la Università della Svizzera Italiana l`Istituto Studi Mediterranei, presidente fino alla morte.

A ricordare la figura, le opere, i trscorsi del Prof. Vittorio Dan Segre, scomparso all'età di 92 anni, sarà Guido Vitale,  giornalista professionista e coordinatore dei dipartimenti Informazione e Cultura dell`Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.


 


Informazioni extra

Al termine sarà offerto un piccolo aperitivo.


Promotori

Associazione Amicizia Ebraico-Cristiana
via Landriani 10
6900 Lugano
Tel. +41 (0)79 685 80 22
aectic@gmail.com
Contatto: Giancarlo Coen