ven 23.01.15

21:00
Orfeo2ok

ven 23.01.15

21:00

Orfeo e Euridice

ScenariDiversi

A ScenariDiversi un testo e una regia del grande César Brie, che racconta l’eutanasia e pone l’Amore sopra Tutto.

E se lei ritornasse?
E se lei si svegliasse un giorno? E se un mattino aprisse gli occhi?
È il tuo canto che la tiene in vita?
Lasciarla andare significa ucciderla?
O è lasciar andare la tua di speranza? Lasciarla andare significa ucciderla?
O è il canto di amore più straziante?
Il gesto più puro, l’amore che si afferma nella perdita? Orfeo è rauco. Euridice è sorda.

Orfeo con la sola forza del suo canto prova a strappare la sposa Euridice dal regno dei morti. La forza e la poesia del mito si intrecciano in questo lavoro con due temi controversi: l'accanimento terapeutico e l'eutanasia. Senza offrire risposte, lo spettacolo interroga lo spettatore sulla forza e la grandezza del sentimento d'amore.

Non si smentisce César Brie, che presenta, attraverso la metafora del teatro, aspetti drammatici della vita in termini sfumati. Brie sospende il giudizio. Non impone un punto di vista. Piuttosto interroga lo spettatore, in uno scandaglio psicologico e spirituale. E' l'oggettività dei sentimenti. E' un teatro dove si rimarca il potere dell'emozione sull'ideologia. Attori e spettatori partecipano a un rito. Esaminano sé stessi, alla ricerca di una verità che riconosca le ragioni altrui, senza dogmatismo. Come Orfeo con la forza del canto prova a liberare Euridice dal Regno dei Morti, così in questa storia Giacomo prova a proteggere Giulia dall'inferno di un incidente stradale che la inchioda a una vita senza nerbo.

Qui la malattia è dramma, non bandiera. Su tutto c'è l'amore: oltre le illusioni e i crolli, i capelli che imbiancano, le decisioni laceranti. Regia essenziale, recitazione leggera e toccante. Nessun eccesso: basta la drammaturgia degli sguardi a inumidire gli occhi del pubblico.

La compagnia Teatro Presente


Entrata

CHF 25.- intero
CHF 20.- ridotto AVS,  < 26
CHF 10.- fino a 14 anni

Prenotazioni:
info@cambusateatro.com / 078 863 99 92


Testo e regia di César Brie
Con Giacomo Ferraù e Giulia Viana
Costumi: Anna Cavaliere / Musiche Pietro Traldi
Disegno luci: Sergio Taddei
Produzione Teatro Presente / co produzione Eco di Fondo

durata: 60 minuti

Spettacolo finalista premio IN-BOX 2014



Promotori

Cambusa Teatro
Via della Posta 15
6600 Locarno
Tel. +41 (0)78 863 99 92
www.cambusateatro.com
info@cambusateatro.com