Good1

Good - L'indifferenza del bene

Rassegna "Alle origini del male"

Cinema e Storia: deportazione e sterminato in Europa ( 1933 – 1945 )

A 70 anni dalla liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, in occasione della "Giornata cantonale della memoria" il Consiglio di Stato e il Delegato cantonale all’integrazione degli stranieri propongono dal 27 al 30 gennaio 2015 una rassegna cinematografica a carattere storico che si prefigge di dare l'opportunità di (ri)vedere alcuni film, quasi tutti recenti, per cercare di capire l'origine del male. Pellicole che, con rigore stilistico e un corretto approccio tematico, possano cercare di spiegare come fra il 1933 e il 1945 si è giunti allo sterminio organizzato di milioni di persone fra disabili, ebrei, omosessuali, oppositori, testimoni di Geova e zingari. A 90 anni dalla pubblicazione del volume “Mein Kampf” di Adolf Hitler, il cinema e la ricostruzione storica possono essere uno strumento per capire quanto realmente accaduto?

Presentazione: Marco Zucchi, giornalista e critico cinematografico

Regia Vicente Amorim

Drammatico, guerra | Regno Unito, Germania | 2008 | 96'

con Viggo Mortensen, Jason Isaacs, Jodie Whittaker, Steven Mackintosh

Nel 1933, anno della presa di potere di Adolf Hitler, John Halder, un professore di letteratura con diversi problemi familiari, con una moglie nevrotica, due bambini esigenti e una madre che soffre di demenza senile, esplora la propria situazione personale in un romanzo in cui si dimostra favorevole all'eutanasia.




In italiano 

Flyer rassegna


Entrata

Biglietti singoli (prezzo unico) CHF 10.- alla cassa del cinema
Abbonamento ai 7 film (prezzo unico) CHF 60.-
Abbonamento a 4 film a scelta (prezzo unico) CHF 30.-


Promotori

Delegato cantonale per l'Integrazione degli stranieri
Piazza Governo
6500 Bellinzona
Tel. +41 (0)91 814 32 01
www.ti.ch/di
Contatto: Francesco Mismirigo