ven 06.03.15

21:30
Raclette

ven 06.03.15

21:30

Dino Fumaretto + Ravi Tironi

Raclette

Concerto con Performance Pittorica

L’unico interprete accreditato delle opere di Dino Fumaretto è Elia Billoni, fin dal lontano 2005. Ma la vita artistica di Dino Fumaretto nasce ben prima, nell’altrettanto lontano 2002. Dopo aver portato alle estreme conseguenze la teoria della "Finzione Critica" e aver fondato a Roma la "Resistenza Gratuita" (la resistenza allo stravisto del nulla, di cui il buco del Pantheon è simbolo supremo), Fumaretto raccoglie i suoi scritti nei libercoli “Mappa dei Periodi” e “Mappa Finale”.

Il 2012 porta al rinnovamento con “Sono invecchiato di colpo”, dieci brani inediti arrangiati assieme a una vera e propria band donando al disco un suono radicalmente diverso. L’uscita dell’album è anche l’occasione per il debutto dell’inedito trio live, dove Elia Billoni è accompagnato da Nicola Cappelletti (Basso, Violino) e Simone Bucelli (Batteria). É con questo trio che Dino Fumaretto viene presentato, a novembre 2012, nel cartellone del Premio Tenco presso il Casinò di Sanremo: la consacrazione di un suono innovativo all’interno di uno dei templi del cantautorato italiano classico.

Gruppo che, dopo che lo si è ascoltato una volta dal vivo lo si vorrebbe rivedere sempre, ogni giorno: un menestrello , racconta storie, attore-cabarettista pseudo esistenzialista, triste, disperato, ironico, grottesco, pessimista, catastrofico che guarda tutta la realtà e gioca con le parole e batte sui tasti e intanto tratteggia attorno a sé un mondo magico, malinconico, pieno, puro e divertente.

Durante il concerto performance pittorica di Ravi Tironi. Nasce in Toscana nel 1978 e cresce nel mendrisiotto, dimostrando fin dall'infanzia una forte passione per il disegno. Dopo le scuole dell'obbligo viene rifiutato alla CSIA, ma continua come autodidatta, scoprendosi una passione per la pietra. Si diploma a Carrara all'Istituto del marmo Pietro Tacca. Durante il soggiorno carrarino impara la lavorazione del marmo a mano e con i macchinari, parallelamente frequenta come udito esterno l'accademia di Belle Arti, imparando tecniche pittoriche rinascimentali, priviliegiando la conoscenza dei tessuti e le varie preparazioni del fondo a base di gesso e colla di coniglio. Nel 2012 rientra in Ticino, chiamato a curare la parte pittorica del progetto I Am Here Now della compagnia V XX ZWEETZ. A fine 2013 riatta una stalla-atelier vicino alle cave di Arzo dove, oltre a dipingere e scolpire, intende avviare diversi corsi tra cui: preparazione delle tele e scultura con varie pietre. Nel 2014, inaugura lo spazio espositivo Humus Dance a Mendrisio, con Bojana Gottardi, l'intento principale è quello di permettere di esporre a giovani creativi locali.


Entrata

CHF 12.-
CHF 10.- Con Lugano Card e City Card Lugano

Spettacolo in abbonamento FOCE


Informazioni extra

Info e prevendita: 
 
Sportello Foce
Via Foce 1
6900 Lugano
T. +41 (0)58 866 48 00
sportello.foce@lugano.ch
Lun - mer - ven: 08:00-12:00 / 13:30-17:30
Mar - gio: 08:00-18:30 
Sab - dom: 13:30-18:30
 
Sportello Molino Nuovo
Via Trevano 53
6900 Lugano
T. +41 (0)58 866 60 65
Lu - Ve 07:30 - 12:00 / 13:30 - 17:00
 
Punto Città
Via della Posta 8
6900 Lugano
T. +41 (0)58 866 60 02
Lu - Me - Ve 07:30 - 12:00 / 13:30 - 17:00
Ma - Gio 07:30 - 18:00



Promotori

Dicastero Cultura, Sport ed Eventi - Divisione Eventi e Congressi
via Trevano 55
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 48 00
eventi@lugano.ch