dom 31.05.15 - dom 04.10.15

Tutto il giorno
Serodinesvaterlugano

dom 31.05.15 - dom 04.10.15

Tutto il giorno

Serodine nel Ticino

Il Canton Ticino è il luogo dove si conserva il maggior numero di opere del caravaggesco asconese Giovanni Serodine, secondo il più grande storico dell'arte italiano del secolo passato, Roberto Longhi, "non soltanto il più forte pittore del Canton Ticino, ma uno dei maggiori di tutto il Seicento italiano",  morto intorno ai trent'anni, a Roma il 21 dicembre 1630. 

Non sono mancate, anche in tempi molto recenti, esposizioni a lui dedicate. Questa iniziativa tuttavia, accompagnata da un volume con una nuova campagna fotografica a cura di Roberto Pellegrini, nasce dall'occasione di poter esporre, in corrispondenza dei lavori di restauro della Parrocchiale di Ascona, che normalmente la ospita, la grande pala d'altare con l'Incoronazione della Vergine. Si presenterà, in maniera piana ed elementare, il percorso di Serodine, così da raccontare la brevissima e bruciante parabola di un artista eroicamente fedele al Caravaggio, con ben pochi confronti nel panorama europeo del suo tempo, tra Velázquez e Rembrandt. 

L'esposizione, che attingerà unicamente alle opere ticinesi, sarà curata da Giovanni Agosti e Jacopo Stoppa, professori all'Università degli Studi di Milano e studiosi di respiro europeo, che si sono occupati della rassegna "Il Rinascimento nelle terre ticinesi" alla Pinacoteca Züst (2009), della mostra su Andrea Mantegna al Louvre (2008) e della monografica su Bernardino Luini a Palazzo Reale a Milano (2014).

L'allestimento sarà curato dall'architetto di fama internazionale Stefano Boeri.

Attività per le scuole

I laboratori proposti sono stati pensati per permettere ai partecipanti di avvicinarsi alle tecniche artistiche di periodi diversi ma ugualmente interessanti e sono adattabili a ragazzi di tutte le età. 

Programma didattico 2015: Mc Couch | Serodine


Entrata

Mostre temporanee (compresa la mostra permanente):
Intero: CHF 10.-
Ridotto (pensionati, studenti, comitive): CHF 8.-

Ingresso gratuito per le scuole


Informazioni extra

Visita guidata,  domenica 20 settembre 2015, ore 15.30.
Icrizione obbligatoria: 091 816 47 91; decs-pinacoteca.zuest@ti.ch  , CHF 12.- (ingresso + visita)


Giovanni Serodine,
Bildnis des Vaters,1624, Museo Civico, Lugano



Promotori

Pinacoteca cantonale Giovanni Züst
6862 Rancate
Tel. +41 (0)91 816 47 91
www.ti.ch/zuest
decs-pinacoteca.zuest@ti.ch
Fax. +41 (0)91 816 47 99