2475960529 cd3e07f69d z

Mobilità e sviluppo territoriale al tempo di Alp Transit

Nel 2015 ricorrono i cinquant’anni dallo smantellamento della linea ferroviaria Locarno-Ponte Brolla-Bignasco. Il trenino della Valmaggina ha profondamente segnato lo sviluppo della Vallemaggia nel Novecento, favorendo i contatti tra la valle e la città di Locarno e agevolando un certo sviluppo sociale ed economico.
La ricorrenza offre lo spunto per una riflessione che non si limita alla questione del traffico ma, ben oltre, intende offrire alcune prospettive sul tema della mobilità e dello sviluppo territoriale di una regione alpina quale la Vallemaggia al tempo di Alp Transit e della «Città Ticino».

Locandina


Riccardo De Gottardi, Dr. in Scienze Economiche, Direttore della Divisione sviluppo territoriale emobilità del Dipartimento del Territorio - relatore


Promotori

Museo di Valmaggia
Cevio Vecchio 12
6675 Cevio
Tel. +41 (0) 91 754 23 68
www.museovalmaggia.ch
info@museovalmaggia.ch