I

mar 17.03.15 - ven 24.04.15

Tutto il giorno
Tp006

mar 17.03.15 - ven 24.04.15

Tutto il giorno

Two People

Sean Lee

Il 17 marzo 2015 lo Spazio 1929 presenta la prima personale svizzera di Sean Lee, giovane artista di Singapore tra i più interessanti nella scena internazionale.

Cinque anni fa Sean ha iniziato a fotografare i suoi genitori all'interno delle mura domestiche e la sola presenza della macchina fotografica ha favorito e giustificato momenti di condivisione che altrimenti non ci sarebbero stati.

Essendo cresciuto in una famiglia poco affettuosa, le uniche volte che Sean ha visto i suoi genitori toccarsi è stato infatti attraverso l'obiettivo della macchina fotografica. Si è instaurato così un rapporto quasi di dipendenza tra i genitori, il figlio e il mezzo fotografico, e le immagini, alcune meticolosamente ricostruite, altre frutto della spontaneità, sono diventate un pretesto per infrangere tabu altrimenti invalicabili.

Two People è un viaggio intimo alla ricerca di quei fili invisibili che tengono legati tra di loro i membri di una famiglia, un viaggio che ci porta a riflettere sul senso della vita e della morte, sull'atto della creazione e sulla perdita.

Two People ha ricevuto nel 2011 l'ICON de Martell Cordon Bleu award.

"Dal 2010 elaboro delle situazioni particolari tra me, mio padre e mia madre. Ho sempre pensato di sapere esattamente che cosa stavo facendo, ma con il passare del tempo sono diventato incerto. Se all’inizio questo lavoro mi parlava di sogni e incubi dell’infanzia, oggi mi porta soprattutto a riflettere sull’essere vivente, e sul mistero di essere una famiglia, di appartenere ad una determinata discendenza. Continuo a fotografare i miei genitori perché sono le uniche persone che ho nella mia vita senza averle scelte." S.L.  


Informazioni extra

La mostra è visibile al venerdì, dalle 15:00 alle 19:00.
Oppure in altri giorni, su appuntamento.
Per informazioni: info@spazio1929.ch


Promotori

Spazio 1929
Via Ciseri 3
6900 Lugano
Tel. +41 91 911 97 00
www.spazio1929.ch/
info@spazio1929.ch