I

Selden vestrit

Il paesologo in Ticino. Doppio incontro con Franco Arminio

Incontri di Tipografia Helvetica

Franco Arminio, scrittore, poeta e paesologo interviene sul tema Pale eoliche: quale utilità, quale danno? Dibattito, con la presenza di Benedetto Antonini, tra chi è a favore e chi contrario all'installazione di pale eoliche sul passo del Gottardo. 

Nella seconda parte della giornata parlerà inoltre della sua esperienza di difesa del territorio e della sua vita da paesologo. Lo scrittore renderà partecipi gli uditori della sua visione realistico - poetica auspicabile e fondamentale per un quieto ma responsabile vivere.
 

Franco Arminio è nato nel 1960 a Bisaccia, un piccolo comune dell’Irpinia ad alta densità poetica. Sono tanti i bisaccesi che si sono fregiati del titolo di poeta e non solo perché qui nacque Torquato Tasso. Deve esserci qualcosa di impalpabile che lega il paese alla poesia, due termini che già condividono l’assonanza. Nessuno meglio di Arminio rappresenta questo connubio, in quanto, egli stesso poeta, si è poi creato un nome, paesologo, per definire la sua attività di paladino del territorio. La difesa del suo luogo d’origine non si esaurisce solo nelle parole dei suoi scritti o nei fotogrammi dei suoi film (Arminio è anche regista), ma si concretizza in battaglie civili contro l’installazione delle discariche nell’Alta Irpinia o per contrastare la chiusura dell’ospedale di Bisaccia. L’impegno di Arminio a tutela del territorio è sempre rivolto verso obiettivi precisi e condotto con rigore e metodo, a differenza di tante altre campagne di protesta urlate e farraginose.

programma


Informazioni extra

Immagine: Selden Vestrit


Promotori

Casa d'Arte Miler
Piazza Duttweller
6825 Capolago
Tel. +41 (0)91 994 71 92
www.miler.ch
info@miler.ch