Quieora2

Cacao, Jürgen Maehder

Qui e Ora 2015: materia del vivere

L'Istituto di studi italiani dell’USI, in collaborazione con il Settore Attività Giovanili e Lavoro del Dicastero Turismo ed Eventi della Città di Lugano e la Scuola Cantonale di Commercio di Bellinzona, presenta la serie di incontri Qui e ora 2015, dedicata a nuovi alimenti e simboli di Materia del vivere (30 marzo – 18 novembre 2015).

Il significato di questa edizione è illustrato da Carlo Ossola, direttore dell’Istituto di studi italiani dell’USI: «“Una volta correva l'acquavite, adesso è in voga il caffè”; così Carlo Goldoni, nella Bottega del Caffè (1750), segnala il discrimine sottile che lega e separa il nutrimento dalla moda: vino e caffè si rincorrono nella storia del ‘prestigio’, nelle mense e nei salons e non meno il cacao, il “brodo indiano” del Settecento (e “indiano” o “turco” è anche il grano delle polente). Liquidi e fluidi, bevande e unzioni, per una vita o una sera: istante dell'ebbrezza, eternità della promessa. Per questo, ogni materia del vivere può arrivare - più che ai visceri - al cuore: “C'est toi, divin café, dont l'aimable liqueur / Sans altérer la tête épanouit le cœur” (Jacques Delille)».

Locandina


Promotori

Istituto di Studi Italiani (USI)
Via Lambertenghi 10A
6900 Lugano
Tel. +41(0)58 666 48 26
http://www.isi.com.usi.ch
isi.com@usi.ch