Vladimir ashkenazy

La nona sinfonia di Beethoven

Concerto d'inaugurazione

L’Orchestra della Svizzera italiana e il Coro della Radiotelevisione Svizzera aprono la stagione concertistica della nuova sala del LAC con la Sinfonia n. 9 in re minore op. 125 (1824) di Ludwig van Beethoven, il più rappresentativo e celebrativo capolavoro musicale del grande repertorio classica.

Sul palco è atteso a dirigere un artista di fama mondiale tra i più rinomati e acclamati, Vladimir Ashkenazy, dal 2013 direttore ospite principale dell’OSI. Per il Finale della Sinfonia - su testo dell’ode “An die Freude”- “Alla gioia" di Friedrich Schiller - sono inoltre chiamati quattro solisti di fama internazionale, attivi nei maggiori teatri: il soprano tedesco Christiane Oelze, il mezzosoprano italiano Anna Bonitatibus, il tenore tedesco Christoph Strehl e il basso islandese Olafur Sigurdarson.

La serata del 25 settembre, una collaborazione tra RSI-Radiotelevisione svizzera e Città di Lugano, si inaugura alle 20.30 e sarà diffusa alle 21.00 in diretta televisiva (LA 2), in diretta radiofonica (Rete Due) e in streaming da RSI-Radiotelevisione svizzera

Ludwig van Beethoven, Sinfonia n. 9 in re minore

Orchestra della Svizzera italiana
Coro della Radiotelevisione svizzera

Direttore
Vladimir Ashkenazy

Maestro del coro
Donato Sivo

Solisti
Christiane Oelze, soprano
Anna Bonitatibus, mezzosoprano
Christoph Strehl, tenore
Olafur Sigurdarson, basso


Entrata

1a Categoria CHF 100.-
2a Categoria CHF 80.-
3a Categoria CHF 60.-

Prevendita online


Informazioni extra

Il Concerto sarà diffuso in diretta TV (La2), Radio (Rete Due) e streaming (rsi.ch/live-streaming/cultura).

Giovedì 24.09.2015, ore 20:30 – Prova generale aperta al pubblico
I posti non riservati dalle scuole vengono messi in vedita al costo di Chf 30.- (Tariffa unica) presso Ticketcorner



Promotori

LAC Lugano Arte e Cultura
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 72 14
www.luganolac.ch