The cut de poster

The Cut

Regia Fatih Akin 

Drammatico | Germania | 2014 | 138'

Mardin 1915. Una notte la polizia turca fa irruzione nelle case armene e porta via tutti gli uomini della città, incluso il giovane fabbro Nazaret Manoogian, che viene cosi separato dalla famiglia. Anni dopo, sopravvissuto all'orrore del genocidio, Nazaret viene a sapere che le sue due figlie sono ancora vive. L'uomo decide cosi di ritrovarle e si mette sulle loro tracce. La ricerca lo porterà dai deserti della Mesopotamia alla l'Avana e alle desolate praterie del North Dakota.

Il regista Faith Arkin ( autore di “La Sposa Turca” e di “Soul Kitchen “ ) punta la propria lente d'ingrandimento sul genocidio degli Armeni per mano dell'Impero Ottomano, fatti che non possono non scuotere lo spettatore davanti al grande schermo.

In italiano


Entrata

CHF 15.- Intero
CHF 12.- Lugano Card, studenti, AVS
CHF 10.- <10 anni, tessera Cine fedeltà


Informazioni extra

Organizzato dalla Comunità Armena del Cantone Ticino per la Commemorazione " il centenario del genocidio degli Armeni


Promotori

Cinema Lux Art House
Via Giuseppe Motta 67
6900 Massagno
Tel. +41 (0)91 967 30 39
www.luxarthouse.ch
info@luxarthouse.ch