I

ven 05.06.15

19:15 - 19:45
Fratelli neri

ven 05.06.15

19:15 - 19:45

Fratelli neri

Poestate

Un ponte tra due mondi con Gerry Mottis e Mohammed Soudani 

Libro “FRATELLI NERI”

«Fratelli neri» nasce da una testimonianza reale e narra la vicenda di un gruppo di soldati senegalesi – i tirailleurs sénégalais – catturati durante la Seconda Guerra Mondiale in Libia dai nazisti. Tradotti poi in Italia e, dopo l’Armistizio, accompagnati nel settembre del 1943 entro i confini svizzeri, saranno stazionati per alcuni giorni nel paesino di montagna di Roveredo, in valle Mesolcina, ove per la prima volta gli abitanti si troveranno confrontati con persone dalla pelle nera. L’iniziale diffidenza e i timori saranno in parte superati dalla curiosità e dalla generosità
di molti, ma non di tutti. La loro storia – scandita da canti, musiche, partite a pallone, preghiere – lascerà un segno indelebile nei ragazzini di allora sino ai giorni nostri.

Gerry Mottis, grigionitaliano d’origine, è scrittore e insegnante di lingua e letteratura italiana presso le scuole medie di Roveredo e professionali di Locarno. Vive tra Lostallo e Camorino. Ha pubblicato sei libri, tra cui i racconti surreali “Il boia e l’arcobaleno”, (Ulivo, Balerna 2006), “Oltre il confine e altri racconti” (Dadò Editore, Locarno 2010), “Altri mondi”, Dadò Editore (Locarno 2011). È inoltre sceneggiatore e regista per la compagnia teatrale “Siparios” di Lostallo.

Mohammed Soudani, è direttore della fotografia e regista svizzero-algerino. Nasce in Algeria nel 1949 e dal 1972 vive in Svizzera. Studia a Parigi e negli Stati Uniti. Lavora in seguito come produttore e direttore della fotografia e si afferma subito a livello internazionale. Realizza come regista numerosi documentari e alcune fiction, tra cui i successi internazionali “Lionel” (2010) e “Oro verde” (2013).

Poestate - programma


Promotori

Armida Demarta
6900 Lugano
www.poestate.ch
info@poestate.ch
Contatto: Armida Demarta