I

ven 05.06.15

21:00 - 21:20
Lorenzo

ven 05.06.15

21:00 - 21:20

Vita da pop corn

Poestate

Con Lorenzo Buccella e Gudrun De Chirico

Lorenzo Buccella, è nato a Lugano nel 1974. Lavora come giornalista alla Radiotelevisione Svizzera. È editor di PardoLive, rivista e sito ufficiali del Festival del film Locarno. Insegna “Analisi del linguaggio audiovisivo” e “Fenomenologia degli stili” presso la Scuola Universitaria della Svizzera Italiana. Ha realizzato diversi documentari (Sorelle d’Italia, Vendesi Sicurezza, Bill Barazetti: un dilemma svizzero); spettacoli teatrali e performance poetiche (La ballata dei matti, La signora sporca, Confesso, Il killer, Family Card); ha scritto sceneggiature cinematografiche (Siesta, Uno contro uno, Taxiphone, Come un morto ad Acapulco); è stato autore e conduttore radiofonico per Rai RadioDue; ha recitato nella parte di se stesso nel mockumentary Rsi di Fulvio Bernasconi “Operazione Lombardia”. La sua ultima pubblicazione: “Forever Young”, storia del Festival del film Locarno 1997-2012” (Ed. Festival del film Locarno 2014). 

Gudrun De Chirico, nata a Bolzano, è danzatrice, performer, traduttrice, critica d’arte e giornalista. Scrive per diverse testate artistiche (Meta, Zeta, Inside Art) e, in Svizzera, per il settimanale Cooperazione. È autrice e interprete di numerosi spettacoli a Bologna, Lugano, Monaco di Baviera, Vienna, sia con la compagnia “Porte degli angeli” di Bologna che a livello individuale (“Bazura”, “Carte e Ritagli”, “99%
acrilico 1% pelle”, “IdeAzione”, “Benvenuti nel mondo di Schiller”, “Le Tentazioni di Eva”). Oltre a comparire da danzatrice in vari film (“Io sono viva” di Francesca Franzoso (2009), “Entropica”, “I Principi dell’indeterminazione- il Boia” di Fabio Donatini) e a realizzare lo spettacolo bilingue di teatro-danza “Un buco di memoria” (bilingue in italiano e tedesco; scritto, diretto e interpretato assieme a Toni Jop, sulla deportazione degli ebrei in Sudtirolo, Merano 2008), dal 2005 porta avanti il progetto personale di “arte in movimento”con cui rilegge la storia dell’arte passata e contemporanea attraverso il linguaggio del corpo.


Promotori

Armida Demarta
6900 Lugano
www.poestate.ch
info@poestate.ch
Contatto: Armida Demarta