I

sab 06.06.15

18:00 - 18:30
Pietro

sab 06.06.15

18:00 - 18:30

Silos

Poestate

Di Angelo Casè incontro con Pietro Montorfani a cura di Giampiero Casagrande

Per il 2015, in occasione del decennale dalla morte, pubblichiamo le liriche giovanili dal titolo il Silos, uscite nel 1960 per i tipi di Carminati editore a Locarno, completate con altri 23 versi. Il volume era stato stampato a spese dell’autore che per questo motivo ne aveva limitato il numero di pagine. Nel contempo, com’era sua abitudine, egli aveva tenuto raccolti gli altri componimenti che avrebbe desiderato vedessero la luce già in quel primo volume. Aveva poi assemblato anche i qualificanti commenti che aveva ricevuto e la rassegna stampa sul “librino” che aveva iniziato a circolare, ricevendo particolare attenzione da parte dei lettori. Giorgio Orelli, che aveva già prefato la prima edizione, nel 2010 aveva preparato un testo che avrebbe dovuto accompagnare un nuovo e completo volume, poi non realizzato. Il volume ora proposto contiene i due testi di Orelli e tutta la documentazione che, diligentemente, Angelo Casè aveva raccolto al fine di illustrare l’ampia produzione (che spazia dalla prosa alla poesia) di questo nostro poeta. Pietro Montorfani responsabile delle Edizioni Cenobio e collaboratore scientifico dell’Archivio storico della Città di Lugano.

Pietro Montorfani, è nato a Bellinzona nel 1980 e risiede a Lugano. È dottore di ricerca in italianistica presso l’Università Cattolica di Milano, dove ha tenuto seminari di Letteratura italiana del Rinascimento e di Storia della critica letteraria. Ha soggiornato in
atenei stranieri (Mary Washington University, Katholische Universität Eichstätt) e ha pubblicato saggi sulla letteratura del Cinque e del Novecento (Lodovico Dolce, Pomponio Torelli, Giovanni Pascoli, Gianfranco Contini, Piero Chiara). Con la raccolta di poesie Di là non ancora (Moretti & Vitali) ha vinto il “Premio Carducci” e il “Premio Schiller incoraggiamento” nel 2012. Dirige la rivista «Cenobio» ed è collaboratore scientifico dell’Archivio Storico della Città di Lugano.

Giampiero Casagrande, dall’inizio degli anni ’80 risiede a Lugano, dove ha fondato la casa editrice che porta il suo nome, creando poi successivamente la Casagrande Fidia Sapiens, editori associati. Vive e lavora anche a Milano. In trent’anni ha prodotto oltre 200 titoli di letteratura, saggistica, storia e arte. Dagli anni ’90 la produzione si è rivolta con particolare attenzione al pubblico italiano, ampliando l’attività anche a Milano con l’intento di rafforzare i rapporti storico culturali della Svizzera italiana con la vicina Lombardia. La collana “Biblioteca letteraria Nord-Sud”, di prosa e poesie svizzere è un canale privilegiato per la diffusione in l’Italia di autori svizzeri, ne è un esempio.


Promotori

Armida Demarta
6900 Lugano
www.poestate.ch
info@poestate.ch
Contatto: Armida Demarta