mer 15.07.15

21:00
00000026

mer 15.07.15

21:00

Keith Thompson Blues Power Band

Vallemaggia Magic Blues

Charlie Musselwhite Band, spesso abusato il termine "leggendario" per questo fuoriclasse dell'armonica a bocca è l'unica definizione possibile, vero colpo grosso per il Magic blues la presenza del grande Charlie Musselwhite.

Nasce il 31 gennaio 1944 da una famiglia proletaria a Kosciusko, nel Mississippi e cresce a pane, Blues, Hillbilly e Gospel. Una volta la famiglia trasferitasi a Memphis, Charlie inizia ancora molto giovane a lavorare quale minatore. Innamorato del Blues decide di imparare a suonare la chitarra e l'armonica, cosa per nulla evidente, nel Tennessee, per un giovane bianco di povere origini. Proprio per questo si senti come estraneo e alla stregua di un vagabondo.
Queste due tematiche ispirano spesso i brani di Musselwhite. Come molti all'epoca si trasferisce a Chicago dove riesce a sbarcare il lunario suonando nei molti club della città, facendosi notare e poi collaborando con musicisti leggendari quali, tra gli altri, Little Walter, Muddy Waters, Sonny Boy Williamson e Howlin' Wolf.

Divenuto a tutti gli effetti un grande bluesman Musselwhite incide più di trenta dischi a suo nome ed collabora con tutti i grandi del Blues. Non si contano i premi vinti. Malgrado tutto ciò egli rimane un musicista di modi semplici e assai timido, sempre pronto a rimettersi in gioco e a cercare di migliorare ancora.

Keith Thompson Blues Power Band

L'inizio della carriera di Keith Thompson si situa negli anni '70, periodo nel quale con la sua band si fa apprezzare grazie a concerti tirati, maditi di sudore. Da allora il solido chitarrista e cantante inglese, ha sempre avuto mano felice nella scelta dei suoi gregari. Infatti il bassista Neil Simpson e il batterista Roy Adams da anni sono membri fissi della famosa Climax Blues Band (al Vallemaggia Magic Blues nel 2009).

Di spessore anche il suo lavoro in qualità di musicista di studio, che ha portato in questi quaranta anni Thompson a far parte di numerosi (e anche famosi) progetti, tra i quali ricordiamo i gruppi Mott the Hoople e Humble Pie e artisti del calibro di Eric Clapton, Robert Plant e Stevie Winwood. Sono ben più di 100.000 i dischi di sue produzioni venduti nel mondo.
Al Vallemaggia Magic Blues, nella migliore tradizione British, proporrà un solido Blues-Rock fatto di brani originali di spessore e di arrangiamenti di alta classe, suonati da una band molto affiatata. Non per nulla siamo al cospetto di musicisti tra gli ultimi testimoni diretti dell'epoca d'oro di questo genere musicale.

Programma


Entrata

Prevendita
Biglietti ingresso: www.biglietteria.ch
(Ticinonline) e www.ticketcorner.ch
(Ticketcorner)
Speciale «Backstage»:
www.biglietteria.ch (Ticinonline)

Prezzi:

CHF 20.--Entrata in prevendita
CHF 25.-- alla cassa serale
Valevole per tutte le serate ad eccezione del 29 luglio e del 6 agosto
29 luglio 2015 e 6 agosto 2015
CHF 30.-- Entrata in prevendita
CHF 35.-- alla cassa serale
30 luglio 2015
CHF 30.-- Entrata in prevendita
CHF 40.-- alla cassa serale.
Pass generale CHF 150.--
Ragazzi (fino a 12 anni) gratis
Disabili con accompagnatore gratis



Promotori

Vallemaggia Magic Blues
6673 Maggia
Tel. +41 (0)91 753 18 85
www.magicblues.ch
info@vallemaggia.ch
Fax. +41 (0)91 753 22 12