I

sab 06.06.15

18:30 - 19:00
Silos

sab 06.06.15

18:30 - 19:00

Fenster

Poestate

Raccolta di poesie, con Elena Spoerl-Voegtli Juerg Zimmerli, Sergio Roic

Elena Spoerl-Voegtli, nata a Bellinzona il 4 luglio 1952, coniugata, un figlio. Studi: Maturità commerciale nel 1972. Corso triennale per bibliotecari documentalisti 1978-1981. Laurea in scienze della Comunicazione, USI, 2001, Summa cum laude. Tesi di laurea: La Svizzera italiana nei suoi scrittori. Un punto di vista particolare: la Rsi negli anni Cinquanta. Corso per giornalisti nel 2004. Attività professionale: Segretaria di direzione settore di Lugano dell’Organizzazione socio-psichiatrica cantonale, 1981-1992. Public relations per la Fonoteca nazionale svizzera,1992-1997. Memoriav, Associazione per la salvaguardia del patrimonio audiovisivo svizzero, collaboratrice per il Ticino, 1997-2002 (traduzioni, progetti europei e altro).

Jurg Zimmerli, nasce a Turgi/AG il 18 marzo 1952, dove cresce e dove frequenta le scuole elementari e secondarie.Nel 1969 soggiorno linguistico a Londra per sei mesi. Dall’autunno 1969 fino al 1972 apprendistato presso la casa editrice Diogenes a Zurigo. Assistente di produzione e praticante nella redazione Film/Turismo del quotidianoNeueZürcher- Zeitung. 1974–1976 scuola cantonale di maturità per adulti KME a Zurigo. Studi in etnologia e storia all’Università di Zurigo. Due soggiorni prolungati in India per ricerche sul campo. Dal 1981 al 1991 incarico secondario come docentealla scuola per librai ed editori di Zurigo. Durante gli studi attività come rappresentante per un distributore di libri. Nel 1975 fondazione del Limmat Verlag, fusione con Unionsverlag nel 1991, socio/azionista e membro del consiglio di amministrazione. Nel 2001 scissione e fondazione della Limmat Verlag AG. www.limmatverlag.ch

Sergej Roic, (Sebenico, 29 gennaio 1959), giornalista, scrittore, politico svizzero, slavista di origine croata. Nato a Sebenico in Dalmazia nel 1959 da famiglia originaria dell’isola di Lesina nell‘allora Jugoslavia (oggi in Croazia), nel 1968 si trasferisce con la famiglia in Canton Ticino nel locarnese, poi si trasferisce a Lugano dove frequenta il Liceo Cantonale. Torna in Jugoslavia per iscriversi all’Università di Zagabria si laurea in lettere e filosofia. Tornato in Canton Ticino lavora per 12 anni per il Corriere del Ticino di cui è collaboratore esterno, è stato responsabile di collana per l’editore Zandonai Editore di Rovereto (TN), dove ha pubblicato alcuni libri. Nel 1991 con il libro “Innumerevoli Uomini” ha ricevuto dal comune di Campione d‘Italia il Premio Campione d‘Italia e nel 2004 con il libro “Il tempo grande” ha ricevuto dall‘Istituto Italiano di Cultura di Napoli il Premio “Nuove Lettere”.


Promotori

Armida Demarta
6900 Lugano
www.poestate.ch
info@poestate.ch
Contatto: Armida Demarta