I

640px lugano   biblioteca cantonale

Caleidoscopico Felice

Inaugurazione

A ventisette anni dalla morte, Felice Filippini sembra ancora patire un'antica incomprensione. Identificato spesso con la figura dell'artista bohémien sensibile alle lusinghe della fama; ora invece viene esaltato da una critica giudiziaria che considera la sua opera insolita, a tratti trasgressiva, nei contenuti e nel linguaggio.

La Biblioteca cantonale di Lugano, nel tentativo di ridisegnare il profilo dello scrittore, mette in mostra il nucleo essenziale del ricco patrimonio di documenti e materiali di Filippini, donato a suo tempo dagli eredi e conservato presso l'Archivio Prezzolini della Biblioteca.

Per l'occasione Rocco, Saskia e Cosimo Filippini eseguiranno il Trio per pianoforte, violino e violoncello n. 4 "Dumky" in mi minore, op. 90 di Antonín Dvořák.


La mostra resterà aperta fino a sabato 25 luglio 2015 presso la Sala delle esposizioni.
Apertura secondo il normale orario della Biblioteca.


Relatori per l'inaugurazione:

Gerardo Rigozzi
Michela Cervini

Luca Saltini


Promotori

Biblioteca Cantonale Lugano
Viale Carlo Cattaneo 6
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 815 46 11
www.sbt.ti.ch/bclu
bclu-segr.sbt@ti.ch