Unnamed

Serodine nel Ticino

Conferenza stampa e visita alla mostra Serodine nel Ticino con i curatori Giovanni Agosti e Jacopo Stoppa

Il Canton Ticino è il luogo dove si conserva il maggiore numero di opere di Giovanni Serodine, uno dei massimi artisti del Seicento europeo, morto intorno ai trent’anni, a Roma il 21 dicembre 1630. Di lui sono sopravvissuti soltanto una quindicina di dipinti: e le terre ticinesi hanno la fortuna di possederne, in sostanza, la metà.
Dopo la morte di Serodine, alcuni quadri raggiungono il Canton Ticino per l’impegno dei famigliari, che spesso ricorrono come modelli nelle opere dell’artista.

Locandina

Segnaliamo una conferenza finale il 29.9.2015 alle 20.30 ,  per chi volesse approfondire i temi della mostra con i curatori


Entrata

 CHF 12.- Ingresso + Visita


Informazioni extra

Apertura speciale lunedi’ 29 giugno dalle ore 9.00alle ore 12.00 e dalle ore 14.oo alle ore 17.00.

Visita guidata alla mostra "serodine nel ticino", sabato 27 giugno 2015, ore 15.30
chf 12.- (ingresso + visita)

Iscrizione obbligatoria: +41(0)91 816 47 91; decs-pinacoteca.zuest@ti.ch


Promotori

Pinacoteca cantonale Giovanni Züst
6862 Rancate
Tel. +41 (0)91 816 47 91
www.ti.ch/zuest
decs-pinacoteca.zuest@ti.ch
Fax. +41 (0)91 816 47 99