Viol

Carmen

Balletto da Bizet per 50 percussioni e 50 archi

La stagione 2015 avrà uno dei suoi momenti salienti sabato 5 settembre, quando l’Orchestra da Camera di Lugano, formata da circa 50 musicisti e diretta da Stefano Bazzi, suonerà la spettacolare Carmen-Suite di Ščedrin, sui celebri temi di Bizet. La ricchissima parte di percussioni sarà affidata a giovani solisti provenienti dai Conservatori di Basilea, Ginevra, Lugano e Zurigo.

Locandina 

Il compositore russo Rodion Ščedrin è autore di musica per la danza di grande successo, quasi tutta dedicata alla moglie Majja Pliseckaja, prima ballerina del Teatro Bol’šoj e autentico mito nel XX secolo. Il più fortunato dei suoi lavori è senza dubbio la Carmen-Suite, scritta nel 1967 su commissione del coreografo cubano Alberto Alonso. Questi gli aveva chiesto un balletto ispirato alla novella Carmen di Prosper Mérimée, dalla quale anche Georges Bizet aveva tratto la sua opera celeberrima. Ščedrin si accorse ben presto che era impossibile sottrarsi dall’influenza di Bizet, così fortemente associato alla Carmen. Anziché comporre nuova musica, decise quindi di approfittare di quella composta dall’illustre predecessore: ideò una fitta e geniale rete di trascrizioni, arrangiamenti e rivisitazioni del materiale di Bizet, proveniente soprattutto dalla Carmen, ma anche dall’Arlésienne e da altre opere minori.

Il risultato è sorprendente: la musica sembra allo stesso tempo nuovissima e conosciutissima. L’orchestra, formata da un’enorme sezione di strumenti ad arco e da un numero esorbitante di percussioni, dà vita a timbri e a colori sempre cangianti. La prima esecuzione, avvenuta il 20 aprile 1967 a Mosca, fu uno scandalo: le critiche più feroci si scatenarono contro colui che aveva “maltrattato” il capolavoro di Bizet e la seconda esecuzione fu proibita. Šostakovič e altri musicisti intervennero però a favore del collega e di ciò che era a pieno titolo un secondo capolavoro. A quasi mezzo secolo di distanza, Carmen-Suite resta un’esperienza sonora impressionante e travolgente.


Informazioni extra

Maggiori informazioni

Immagine: flick.com/Jason Hollinger


Stefano Bazzi, direttore.


Promotori

Orchestra da Camera di Lugano
6900 Lugano
www.orchestralugano.ch
info@orchestralugano.ch