I

dom 05.07.15

15:00 - 19:00
Immagine

dom 05.07.15

15:00 - 19:00

Albert Pinya - Proud to be a painter

Inaugurazione

La Galleria Allegra Ravizza ospita la prima personale svizzera dell'artista spagnolo Albert Pinya. Il titolo della mostra "Proud to be a painter" è una dichiarazione d'intenti da parte dell'artista che si pone davanti ad uno dei grandi dibattiti dell'arte contemporanea: la morte della pittura. Lo scopo del progetto è proprio quello di rivendicarne il ruolo, come uno dei più importanti media di espressione attuale, in costante evoluzione e trasformazione.
Per dimostrare questa teoria, Albert Pinya presenta due grandi installazioni che, partendo da una base pittorica, si sviluppano in una terza dimensione dando forma a quella che l'artista chiama "pittura installativa" o "pittura ibrida". In questo senso la pittura, diventando quasi una scultura, diviene metafora della vita in costante mutazione.
In questa mostra Pinya parla anche delle sue origini e della sua condizione di isolano, della geografia, dell'identità e del territorio in cui vive: l'isola di Maiorca. Questi temi saranno affrontati nel video che darà il benvenuto ai visitatori e nei tre quadri realizzati con la "tela de llengües" una tela tipica maiorchina.
Tutta la mostra, che presenta unicamente opere inedite, è stata pensata appositamente per gli spazi della Galleria Allegra Ravizza.

Per ulteriori informazioni


Da non perdere! Perché si tratta della prima personale di questo artista su territorio svizzero; perché l'artista in questione, per quanto solo 30enne, ha in “curriculum” esposizioni da Torino ad Anversa, da Milano a Roma, da Palma di Maiorca (sua città natale) a Berlino; perché la mostra è stata ideata e concepita in termini funzionali agli spazi della sede in cui verrà ospitata; perché, infine, saranno proposte sole opere inedite. All'insegna dell'originalità l'appuntamento con “Albert Pinya-Proud to be a painter”, che da domenica 5 luglio a venerdì 31 luglio alloggerà negli ambienti della “Galleria Allegra Ravizza” in via Nassa 3a a Lugano; elementi caratterizzanti saranno due grandi installazioni che, partendo da base pittorica, si sviluppano verso una terza dimensione (quella che lo stesso Albert Pinya - nella foto - indica essere “pittura installativa” o “pittura ibrida”). 



Promotori

Galleria Allegra Ravizza
Via Nassa 3a
6900 Lugano
Tel. +41 (0)78 976 09 26
www.allegraravizza.com
art@allegraravizza.com