I

sab 19.09.15

13:30

dom 20.09.15

13:30
Immagine

ALibi

Lorena Dozio - Compagnia Crile

È un corpo sensore, quello di Lorena Dozio, un corpo che si lascia attraversare dalla musica composta e suonata in live da Daniel Zea e va a cercare le frequenze, rielabora il materiale acustico nel contatto con il suolo e l'aria.

È il corpo, al centro di questa danza-combattimento, di questa ricerca del punto di equilibrio fra dimensione orizzontale e dimensione verticale, fra terra e aria e avanza sulla scena cercando il contatto con il terreno, lottando con forza animalesca contro forze opposte che la schiacciano e la portano a resistere. In ALibi Lorena Dozio, incorpora una partizione tracciata al suolo e ispirata al teorico della danza Rudolf Von Laban. Attraverso il suo movimento, captato e decodificato dagli accelerometri di uno smartphone applicato al bacino, Dozio genera la musica composta e suonata live da Daniel Zea. Il passaggio dalla dimensione orizzontale alla dimensione verticale decompone l’immagine articolare del corpo. Appoggiandosi su dei volumi d’aria oscilla tra la sospensione e la caduta. Gli accelerometri controllano la sintesi sonora e la spazializzazione del suono nella sala, creando così una corrispondenza tra il movimento del bacino e la materia sonora che circonda il pubblico. La pièce è il tempo dato ad una creatura ibrida di ripercorrere il suo alibi, il suo altrove, un cammino scritto in un momento preciso, per incarnarlo nel qui e ora.
Lo spettacolo fa parte di una trilogia con levante(2013) e N(o)umen (2015).

Maggiori informazioni www.luganolac.ch


Informazioni extra

Tutti gli spettacoli sono gratuiti. Per l'accesso agli spettacoli gratuiti a posti limitati (Spazi interni del LAC) occorre ritirare un voucher d'ingresso sul posto lo stesso giorno della rappresentazione.

Maggiori informazioni: www.luganolac.ch


Concezione, coreografia, interpretazione: Lorena Dozio
Design dispositivo, programmazione, composizione musicale: Daniel Zea
Creazione luci: Sévérine Rième
Tecnica: Marco Oliani
Costume e accessori: Lorena Dozio e Daniel Zea
Produzione: Association Bagacera / Crile, 2014


Promotori

LAC Lugano Arte e Cultura
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 72 14
www.luganolac.ch