Immagine

Il bello nel giardino contemporaneo

E' il quarto appuntamento del ciclo di conferenze organizzate da FAI SWISS sul tema dei “Giardini” in collaborazione con Gardends of Switzerland e Franklin University a cura dell'arch. e paesaggista Sophie Agata Ambroise.

Perché ogni epoca storica nasconde nel giardino un bello ogni volta diverso? Perché l'epoca contemporanea sembra riscoprire questa antica arte con il giardino che diventa paesaggio? Su filo di questi spunti Sophie Agata Ambroise ci porterà nel mondo dei giardini e ci illustrerà attraverso il mestiere di architetto-paesaggista di come la materia è più che mai viva!

Sophie Agata Ambroise nasce a Lugano nel 1969. Si laurea in architettura al politecnico di Milano e si specializza in paesaggio all' EHESS di Parigi con il geografo Augustin Berque e all'ENSP di Versailles dove frequenta l'atelier di Gilles Clément. Torna poi in Ticino come assistente di Michel Desvigne all'Accademia di architettura di Mendrisio e nel 2000 fonda a Lugano l'Officina del Paesaggio. Struttura dal carattere artigianale, lavora sia in ambito pubblico che privato in Italia, Francia, Svizzera, e sud-est Asiatico. Leit motiv dell'architetto-paesaggista è svelare i luoghi a loro stessi, accogliendovi nuovamente la vita. Nel 2007 il progetto orti condivisi per la città di Chiasso viene presentato alla biennale internazionale di architettura di Sao Paolo tra i migliori progetti svizzeri Nel 2012 il progetto di giardino-paesaggio per un resort è stato insignito a Parigi dalla medaglia d'oro alle "Victoires du Paysage" per aver conciliato lusso e ecologia Nel 2014 il progetto la Foce di Lugano riceve il Hase in Silber per il paesaggio dalla prestigiosa testata zurighese Hochparterre.


Entrata

CHF 10.- per iscritti FAI
CHF 20.- per non iscritti FAI 



Promotori

FAI Swiss
via Cortivo 24-28
6976 Castagnola
Tel. +41 79 842 03 10
www.faiswiss.ch
info@faiswiss.ch