I

gio 17.09.15

18:30
Cattura

gio 17.09.15

18:30

Il Ticino che verrà: le sfide dell’ambiente

Nuovo ciclo incontri Osservatorio Democratico

Riparte l’attività dell’Osservatore Democratico. Fondato a Massagno l'8 maggio 2008 da un gruppo di amici, le attività dell’Osservatore vogliono rispondere alla necessità di disporre di un luogo e di un tempo dove poter discutere temi politici che influenzano direttamente o indirettamente la nostra vita.

Negli anni sono quindi stati proposti dei cicli di conferenze che hanno affrontato i temi più svariati. La novità di quest’anno è rappresentata dalla volontà dell’Osservatore Democratico di tradurre in qualcosa di concreto e duraturo le riflessioni che emergeranno durante la serie di conferenze previste. Per questo al termine di ogni incontro verrà pubblicato un decalogo che riassumerà quanto emerso nella discussione.

Il ciclo di conferenze di quest’anno avrà come filo conduttore l’argomento “Il Ticino che verrà: le sfide dell’ambiente”. Al primo incontro, dedicato al rapporto tra Ambiente e cibo, interverranno Giovanni Berardi, ingegnere agronomo e allevatore, già direttore dell’Agricoltore Ticinese, Fra Martino Dotta, cappuccino, ideatore e gestore del Tavolino Magico e il Dr. Giorgio Romano, Presidente di Slow Food Ticino mentre la moderazione della serata è affidata all’ing. Angelo Bernasconi, Vicepresidente dell’Osservatore Democratico.


Informazioni extra

Al termine della serata, aperta a tutti, seguirà una cena in comune con i relatori. 

Per questioni organizzative, si invita ad annunciare la partecipazione tramite l’invio di un messaggio e-mail a osservatoredemocratico@bluewin.ch oppure un SMS a +41 (0) 79 375 82 45.

Maggiori informazioni:
Alissa Bizzozzero, +41 76 (0) 519 99 33


Immagine: flickr.com - Maritè Toledo


Promotori

Osservatore Democratico
CP 414
6900 Massagno
www.osservatoredemocratico.ch
info@osservatoredemocratico.ch