ven 09.10.15

21:00
Sala moccia

ven 09.10.15

21:00

Danilo Moccia e Gianluca Sala duo

Jazz In Bess

Le composizioni originali di Gianluca Sala e le sonorità di Danilo Moccia portano il pubblico in una dimensione intima e vellutata. Pur essendo delle composizioni moderne si respira fin da subito la storia del jazz. Molto swing nell’accompagnamento e tanta finezza nelle improvvisazioni.

Un repertorio di composizioni originali dedicato a chitarra e trombone, strumenti diversi ma con molte affinità, capaci di creare un impasto sonoro unico e raffinato.


Entrata

CHF 25.- intero (posti non numerati)
CHF 20.- Lugano Card, eAMIT, Club Rete Due
CHF 15.- Soci Jazzy Jams, AVS/AI, studenti e apprendisti


Gianluca Sala:
Prende le sue prime lezioni di chitarra inizialmente da privatista, per poi passare alla scuola di musica “C.D.P.M.”. Studia chitarra e armonia Jazz con Dario Faiella, Carlo Magni e Claudio Angeleri. Nel 1995 vince una borsa di studio come migliore studente dell’anno. Studia anche con Sandro Gibellini a Brescia e frequenta  i seminari estivi di Umbra JazzInoltre frequenta diversi workshops in Italia e all’estero con Joe Lovano, Jim hall, Gary Burton, Mark Levin, Charlie Mariano, John Stowell, Pierre Favre, Bobby Watson, Ray Brown, Scott Henderson, Mark Whitfield, Eliot Zigmund. Durante un soggiorno di un anno nel ’96 a New York, ha l’occasione di allargare le sue idee musicali. Ritornato in Italia finisce nel 2001 il triennio di operatore musicale, studiando arrangiamento, musica d’insieme, armonia funzionale, informatica musicale, storia ed estetica della musica afroamericana e pedagogia. Parallelamente lavora come docente presso la scuola di musica “C.D.P.M.” e altre strutture didattiche. Dal 2002 al 2005 si trasferisce a Berlino. Qui l’ambiente musicale lo influenza particolarmente e lo porta a suonare costantemente con musicisti provenienti dal panorama jazzistico internazionale. Dall’estate 2006 ad autunno 2009 si sposta a Colonia dove svolge attività concertistica e di insegnamento. Insegna presso la “ Grundschule Zugweg” a Colonia e la “IBA” a Bonn. Nel 2009 torna in Italia per conseguire il diploma di “Alta formazione jazz di I livello” presso il conservatorio di Como studiando con Roberto Cecchetto, Marco Micheli, Carlo Morena, Antonio Zambrini, Paolo Silvestri, Alberto Mandarini, Stefano Bertoli. Nel 2014 sempre presso il conservatorio di Como, consegue la laurea di II° livello jazz. Inoltre frequenta il MAS (Master of advanced studies) in musicoterapia presso la Helvetic Music Institute, conseguendo il diploma della prima annualità (DAS), la seconda (MAS). Lavora come docente presso la Musikschule Uri e la  HMI. Dal 2010 vive in Ticino. Nel 2013 da vita ad un duo con Danilo Moccia al trombone, dove vengono eseguite composizioni originali dello stesso. 

Danilo Moccia:
Nato l'8 luglio 1956 in una famiglia di buoni musicisti dilettanti, inizia a nove anni lo studio della tromba nella musica cittadina di Locarno per passare al trombone a 11 anni. Interrotto un apprendistato di radioelettricista segue poi i corsi della Scuola agraria cantonale di Mezzana dove si diploma nel 1977. Nel frattempo s'impratichisce nella musica d'insieme seguendo il padre Blondel, clarinettista, nella Bandella Remigia di Locarno. Grazie ai primi ascolti nella collezione paterna di dischi dell'era dello swing si avvicina al jazz tradizionale partecipando all'avventura di François Lafranca e della sua Fracass New Orleans Jazz Band (1972-74). Il consiglio del batterista Gil Cuppini durante una jam session organizzata nell'autunno 1976 dagli Amici del jazz di Locarno, presieduti da Vitto Minore, l'invoglierà ad iscriversi alla Swiss Jazz School di Berna, frequentata dal 1982 al 1986 e chiusa con un giudizio d'eccellenza. Ottiene i primi riconoscimenti di miglior solista ai concorsi di Festival Jazz San Sebastiano (Spagna,1983) e Jazz Contest di Estival Jazz Lugano (1986). La rivista svizzera JAZZ'N'MORE l'ha votato miglior trombonista negli anni 1997, 1998 e 2000. È insegnante presso la Smum e la Scuola Popolare di musica di Locarno. Ha suonato ( per citarne alcuni) con Jiggs Whigham, Slide Hampton, Dusko Gojkovic, Gianni Basso, Roy Hargrove, Marvin Stamm, Adam Nussbaum, Uri Caine. Studia e si diploma alla Swiss Jazz School di Berna. È stato premiato come miglior solista ai concorsi di Festival Jazz San Sebastian (Spagna 1983) e Jazz Contest di Estival Jazz Lugano (1986). La fondazione SUISA gli attribuisce il Premio Jazz 2010.


Promotori

Jazzy Jams
6900 Besso
Tel. +41 (0)79 272 65 52
www.jazzy-jams.ch
Contatto: Associazione per la promozione del Jazz